Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, Di Maio incontra i sindacati: 'Centri di impiego e controlli dei forestali: così sconfiggiamo il caporalato'

Il vicepremier incontra i segretari generali della Fai, Flai e Uila: 'Bisogna aggredire le illegalità e lasciare in pace gli imprenditori onesti'

Pubblicato in Politica il 04/09/2018 da Redazione

Centri di impiego e utilizzo dei carabinieri forestali. Sono i due punti fondamentali per debellare il fenomeno del caporalato secondo il vicepremier Luigi Di Maio. Il ministro dello Sviluppo economico ha incontrato i segretari generali della Fai, Flai e Uila, Onofrio Rota, Ivana Galli e Stefano Mantegazza.

"Il caporale non è altro che un bracciante atroce e illegale che incrocia domanda e offerta per un disperato. Se funzionano i centri per l'impiego il caporalato verrà sconfitto – ha dichiarato Di Maio -. È arrivata l'epoca - ha aggiunto - in cui bisogna iniziare ad aggredire le illegalità e lasciare in pace gli imprenditori onesti senza vessarli con inutili balzelli. È un modello culturale da cambiare quello dello Stato che vuole tenere le carte apposto. Oggi bisognerà lavorare ad un programma con un piano triennale. Repressione sì, ma anche prevenzione e in primis, bisogna far funzionare i centri per l'impiego". Di Maio ha anche annunciato che emanerà una direttiva per "utilizzare i carabinieri forestali contro le illegalità nel lavoro".



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet