Mercoledì, 23 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Regione Puglia, Microcredito: 42 mln di euro alle imprese ignorate dalle banche

I fondi sono previsti grazie ad uno strumento che concede un prestito a tasso zero

Pubblicato in Politica Sviluppo il 01/10/2014 da Redazione
La Regione Puglia metterà a disposizione delle piccole imprese che non riescono a ottenere un finanziamento dalle banche, professionisti e consulenti, 42 milioni di euro. La notizia è stata confermata con una conferenza stampa che ha visto protagonisti il Governatore Vendola, l'assessora Capone e l'assessore Caroli. "I fondi - ha spiegato l'assessora regionale allo Sviluppo economico, Loredana Capone - sono previsti grazie al terzo Avviso microcredito, lo strumento che concede un prestito a tasso zero (0,37%), in tempi rapidi e senza bisogno di garanzie per garantire nuovi investimenti". La misura è già attiva e non ci sono termini di scadenza per la presentazione delle domande. Ad oggi - ha spiegato l'assessore regionale al Lavoro, Leo Caroli - sono state presentate 838 richieste di prestito per un totale di quasi 19 milioni di euro".
Il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha invece spiegato che con questa misura innovativa la Regione "rilancia il destino individuale. Il microcredito è un punto serio di qualificazione del mondo economico, è molto più di una ciambella di salvataggio".