Venerdì, 14 Agosto 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Doppia preferenza, via libera del Consiglio dei Ministri al decreto per la Puglia

Il decreto nomina un commissario straordinario con la funzione di provvedere "agli adempimenti strettamente conseguenti" alla sua applicazione e lo individua nella prefetta di Bari, Antonia Bellomo.

Pubblicato in Politica il 01/08/2020 da Redazione
 Via libera del Consiglio dei Ministri, a quanto si apprende da fonti di governo, al decreto sull'adeguamento del sistema elettorale della Regione Puglia alla doppia preferenza di genere.
    Il decreto nomina un commissario straordinario con la funzione di provvedere "agli adempimenti strettamente conseguenti" alla sua applicazione e lo individua nella prefetta di Bari, Antonia Bellomo.
    Al Consiglio dei Ministri ha parzialmente partecipato anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.
    "Per la prima volta, il CdM attiva i poteri sostitutivi su un principio essenziale: affermare la parità di genere nella legge elettorale della Regione Puglia. Un passo avanti nella lotta alle disuguaglianze e nella promozione dei diritti costituzionali. Continuiamo in ciò che è giusto". Lo afferma in un tweet il ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano.