Sabato, 17 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Realtà virtuale e realtà aumentata: tutti i trend del prossimo anno

Grazie alla sua capacità di migliorare le esperienze di gioco la realtà aumentata è stata rapidamente adottata nel mondo del gaming

Pubblicato in Lifestyle il 23/10/2018 da Teresa Salerno

La realtà virtuale e quella aumentata? Si candidano probabilmente ad essere i trend tech più in voga del prossimo anno, ancor di più di quanto avvenuto in questo 2018, soprattutto per quanto concerne l’entertainment e il gaming. E non è certamente un caso che molti operatori di primissimo piano, come ad esempio Netbet.it, si stiano già attrezzati per poter seguire tali nuovi trend. Ma cosa accadrà?

Realtà virtuale

Con i progressi più all'avanguardia compiuti da progetti come Google Daydream e Samsung Gear VR – tra i tanti – è ben probabile affermare come nei prossimi mesi vedremo sicuramente nuovi miglioramenti nell’ecosistema delle esperienze di realtà virtuale. Anche in virtù di ciò, l'adozione di VR nel mobile gaming sarà in aumento nel 2018.

Per altro, proprio in virtù dello sviluppo di nuovi visori (Oculus sta per lanciare, nella primavera 2019, un nuovo prodotto di riferimento) e ai costanti miglioramenti all'hardware VR mobile, gli amanti dei videogiochi più immersivi non rimarranno delusi nel 2018. Grand View Research afferma che entro il 2025 il mercato globale della VR raggiungerà quota 45 miliardi di dollari… per quanto concerne il solo comparto dei giochi.

Insomma, poiché la realtà virtuale promette di offrire un'esperienza sempre più coinvolgente e un potenziale di guadagno maggiore, gli sviluppatori di giochi creativi possono ben valutare di optare per un crescente sviluppo di giochi VR nel corso del 2019.

Realtà aumentata

Grazie alla sua capacità di migliorare le esperienze di gioco pur poggiando sulla tecnologia di sistema esistente, la Realtà Aumentata è stata rapidamente adottata nel mondo del gaming. Gli sviluppatori di giochi hanno finora sfruttato il suo potere di fondere mondi fisici e virtuali, senza pertanto creare il senso di estraneità tipico della realtà virtuale, che per molti giocatori rappresenta ancora una nicchia da esplorare. In materia, il primo successo in assoluto è stato Pokemon Go, diventato una sorta di frenesia nell'estate del 2016, fino a raggiungere l'enorme successo di 1,2 miliardi di dollari di entrate.

Da allora, le società di sviluppo di giochi per cellulari hanno sperimentato questa particolare tecnologia AR in misura sempre più convinta. Alcune di loro hanno effettivamente colpito il bersaglio, e le possibilità di ARkit di Apple e di ARCore di Google incoraggerà ulteriormente gli sviluppatori a sbloccare un potenziale di realtà aumentata ancora maggiore nel 2019.

Niantic, i creatori di Pokemon Go, sta per esempio attualmente lavorando a un altro gioco in realtà aumentata che potrebbe rivelarsi un must have per il prossimo anno, e tantissime altre case di produzione e di sviluppo faranno degna concorrenza.

Insomma, qualsiasi sia l’esperienza di gioco che cercate, probabilmente la realtà aumentata e la realtà virtuale potrebbe esser la via di uscita verso una soddisfazione maggiore. Non ci resta che sederci comodi, attendere le novità del prossimo anno e, magari, iniziare a scegliere il proprio visore di riferimento per poter godere di un coinvolgimento che si preannuncia non esser mai stato così elevato!



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet