Martedì, 19 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Leggere, giocare e non solo: si fa tutto con gli smartphone

Per tutti noi è diventato davvero indispensabile

Pubblicato in Lifestyle il 21/10/2019 da Teresa Salerno

Non giriamoci troppo intorno, gli smartphone rappresentano ormai un oggetto indispensabile, del quale non possiamo più riuscire a fare a meno. Di fatto potremmo definirlo come un prolungamento del nostro braccio, visto che nella maggior parte del tempo che trascorriamo svegli lo abbiamo sempre in mano. E ormai, visti i tempi che corrono e la tecnologia che cresce di giorno in giorno, possiamo fare davvero di tutto con il nostro telefono cellulare tra palmo e dita.

 

Dalla possibilità di leggere quotidiani online alla visione di programmi in streaming, dalla ricerca dei migliori casino online in cui tentare la fortuna a una lunga serie di partite con i nostri giochi preferiti (che siano essi di abilità o di qualsiasi altro genere). Per non dimenticare la possibilità di immortalare con foto e video ogni momento della nostra giornata. Ormai gli smartphone, specialmente quelli immessi sul mercato negli ultimi tempi, ci consentono di fare davvero di tutto.

 

Andiamo a scoprire come si può sfruttare nel migliore dei modi uno smartphone per trascorrere qualche minuto in totale serenità nei momenti di tempo libero, oppure per pianificare la propria giornata tra lavoro, studio e altri impegni che grazie alle funzioni del nostro cellulare possiamo programmare nel migliore dei modi.

Rilassati, gioca!

Lo abbiamo detto: uno dei modi migliori per sfruttare le potenzialità del nostro smartphone può essere quello legato al suo aspetto ludico. Sono davvero centinaia, o forse di più, le applicazioni che ci consentono di staccare totalmente dalla realtà che ci circonda e sfruttare la possibilità di giocare a tutti i giochi disponibili sul mercato. E come abbiamo detto prima, si tratta davvero di giochi di varia natura, dall’abilità al semplice tentare la fortuna.

 

In quest’ultimo caso, partiamo dal fatto che i “negozi” ufficiali di app, in particolare Google Play Store e l’App Store di Apple, non consentono di scaricare i software dei principali casino online legalizzati in Italia. E nonostante la netta stretta nei confronti della pubblicità e della diffusione del gioco legale nel nostro Paese, a causa del Decreto Dignità di marca gialloverde, il gaming online continua ad avere un certo ascendente sugli italiani, i quali gradiscono giocare sicuro e tentare la fortuna.

 

E poi ci sono quei giochi che ti servono soprattutto per scollegare la mente e tenere lontano i pensieri e la stanchezza di una lunga giornata, al lavoro oppure sui libri. Puoi assemblare la tua squadra e affrontare avversari virtuali oppure guidare una macchina in circuiti di spessore mondiale. Puoi andare a caccia di criminali con la stessa facilità con cui puoi costruire lunghi blocchi di mattoni o mettere in fila caramelle o altri simboli uguali.

Condividi le tue visioni col mondo

E poi c’è forse l’aspetto più sfruttato quando si utilizza uno smartphone, ovvero quello di condivisione di ciò che ci accade, soprattutto quel che vediamo. E se il cellulare rappresenta, come abbiamo detto nell’introduzione, il prolungamento del nostro braccio, al tempo stesso la sua fotocamera può essere considerato il prolungamento dei nostri occhi. Basta scattare una foto o registrare un video per mostrare ai nostri amici ciò che vediamo durante la giornata.

 

E al tempo stesso, almeno nella maggior parte dei casi, si scattano foto o si registrano video per condividerli con chi ci circonda, oltre che per conservare un ricordo che duri il più a lungo possibile. Così i social network assumono una grande importanza – in alcuni casi anche troppo grande – nelle nostre vita. Mostrare i nostri contenuti su Instagram piuttosto che su Facebook (e per gli specialisti anche su Pinterest) sembra essere diventato qualcosa di irrinunciabile per ognuno di noi.

 

Insomma, non esiste momento della tua giornata in cui non valga la pena di far vedere al mondo cosa riescono a vedere i tuoi occhi. E la tua fotocamera...

Pianifica la tua giornata

Poi ci sono tante persone che utilizzano il proprio smartphone come surrogato a un’agenda, un calendario o persino un orologio. In un mondo così frenetico e che va sempre più di corsa per esplorare universi sconosciuti oppure, per dirla in maniera meno poetica, per cercare di far conciliare impegni di varia natura, avere uno strumento come il proprio cellulare per memorizzare scadenze, impegni o semplicemente per svegliarsi la mattina diventa fondamentale.

 

Così l’utilizzo dell’agenda diventa sempre più importante, sia per pianificare un impegno di lavoro che anche semplicemente per calendarizzare un esame all’università. Così come anche la possibilità di prendere appunti con uno smartphone, riducendo anche l’utilizzo di carta e penna e monetizzando lo spazio occupato. Per non parlare della sveglia, che serve sia per tirarci giù dal letto che per ricordare eventi a stretto giro di posta e farcene accorgere con suoni più o meno stridenti. Esiste inoltre una ricca offerta di app in grado di ottimizzare il proprio tempo per migliorarlo e trovare più spazi di produttività.

 

Insomma, non appena ci consentirà anche di cucinare o di preparare il caffè, potrei dire che l’uomo userà lo smartphone praticamente per qualunque cosa. Nel frattempo, accontentiamoci di questa vasta gamma di utilizzi che ne riusciamo a fare. E non li abbiamo neanche elencati tutti...