Lunedì, 26 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Truccare le sopracciglia con il trucco semipermanente

Per ottenere ottimi risultati risparmiando tempo

Pubblicato in Lifestyle il 20/08/2020 da Teresa Salerno

Le sopracciglia rappresentano un tratto caratteristico estremamente importante per ogni volto: proprio per questo motivo si tende a curarle con molta attenzione andando a studiare al meglio forme e densità per attribuire al viso nuove espressioni, mettere in risalto i punti di forza, coprire eventuali imperfezioni

Una cura che comporta l’impiego di notevole tempo, non sempre disponibile. Per fronteggiare questo inconveniente si può fare ricorso al cosiddetto trucco semipermanente. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Cos’è il trucco semipermanente e a cosa serve

Per trucco semipermanente si intende la tecnica che permette di evidenziare alcuni tratti del viso e di correggerne le piccole imperfezioni con l’uso di pigmenti che spariscono in maniera del tutto naturale con il trascorrere del tempo. Per mezzo del trucco semipermanente sopracciglia è possibile raggiungere, in particolare, i seguenti risultati:

- procedere all’infoltimento delle sopracciglia in modo da ovviare al loro diradamento;
- ricostruire l’arcata sopraccigliare;
- sottolineare la forma degli occhi con eye-liner o dando vita ad una semplice riga infracigliare.

Come si applica il trucco semipermanente

Il trucco semipermanente è molto simile ad un tatuaggio. Per realizzarlo si introducono con l’ausilio del dermografo alcunimicropigmenti minerali, totalmente scuri, nel derma basale.
Per dermografo si intende un pennino delegato alla creazione di minuscoli fori sotto la cute preparando la strada per l’introduzione del trucco. I prodotti che vengono utilizzati nell’ambito di questo procedimento sono assolutamente organici e naturali. Una precauzione tesa ad impedire eventuali reazioni del nostro organismo.

Durata del trucco semipermanente

Quanto dura un trattamento di questo genere? Si tratta di un dato molto soggettivo, che va a variare da persona a persona, sulla base di caratteristiche come età del soggetto trattato, qualità e abitudini della pelle. Solitamente, comunque, la sua durata si attesta tra un anno e un anno e mezzo. In molti casi, però, si rende necessario procedere a ritocchi dopo circa sei mesi. 
In sostanza, il trucco semipermanente alle sopracciglia segue il naturale ricambio cellulare dell’epidermide. Sino a sparire completamente, ove non si intervenga.

Quanto costa?

Per quanto riguarda il prezzo di un trattamento di questo genere, possiamo dire che le tariffe praticate possono variare anche in maniera significativa. Dipendono dal centro cui ci si rivolge, dal tipo di intervento che si reputa necessario e dal livello tecnologico del centro cui ci si affida. 
Importante ricordare che conviene affidarsi a veri professionisti, dotati di regolare abilitazione. Inoltre una volta effettuato l’intervento è consigliabile seguire per filo e per segno le indicazioni rilasciate per curare al meglio il risultato ottenuto. Indicazioni come una buona pulizia della zona nelle prime due settimane successive, l’utilizzo di detergenti delicati e creme ricche e il non esporsi ai raggi del sole sino alla guarigione completa dell’area interessata, infatti, sono in grado di assicurare un risultato di grande rilievo.