Domenica, 25 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Buoni motivi per noleggiare una barca

Le imbarcazioni disponibili per il noleggio sono di tanti tipi e dimensioni e con differenti propulsioni

Pubblicato in Lifestyle il 19/07/2019 da Teresa Salerno

Una vacanza al mare è, spesso, sinonimo di spiagge affollate, difficoltà a trovare parcheggio, levatacce all’alba per conquistare un posto nei lidi più belli, viaggi su traghetti strapieni (e con rigidi orari di partenza e di arrivo) e altri ostacoli poco piacevoli. Il noleggio di una barca può rivelarsi la soluzione vincente, perché rende possibile raggiungere via acqua ogni spiaggia o caletta (anche le più isolate), ammirare la costa dal largo o attraccare nei porticcioli per poi scendere a terra a visitare le località, scoprire la cucina tipica locale o fare shopping. Una barca è sinonimo di libertà, permette di viaggiare solo con la famiglia o gli amici e di organizzare i propri spostamenti anche all’ultimo minuto, seguendo l’umore e i desideri del momento. Inoltre, la possibilità di noleggiare imbarcazioni che non richiedono la patente nautica permette veramente a tutti di poter “levare le ancore”!

Barche a noleggio: scopriamole insieme

Le imbarcazioni disponibili per il noleggio sono veramente moltissime, di tanti tipi e dimensioni e con differente propulsione (a vela, a motore, misto), per rispondere a qualsiasi esigenza sia in relazione al numero di persone da ospitare a bordo (dal pescatore solitario al gruppo di amici passando per la coppietta romantica o la famiglia con bambini di età assortite), sia al numero di giorni previsti per la vacanza. Alcuni mezzi possono essere noleggiati anche per poche ore (solitamente gommoni, motoscafi o moto d’acqua), altri sono a disposizione anche per tutta la stagione. I porti da cui salpare, in Italia e all’estero, sono veramente tanti (compresi alcuni scali fluviali e lacuali, con imbarcazioni adatte a quei fondali) ed è, quindi, possibile recarsi in tanti luoghi diversi. Vediamo ora le imbarcazioni: gommoni e motoscafi sono di solito più spartani e presentano dotazioni di base come spazio dove stendersi, tendalino per ripararsi dal sole e piccoli ripostigli dove conservare qualcosa da bere. Cruiser e cabinati: con cuccette, servizi igienici e zona per preparare i pasti, sono perfetti per vacanze di qualche giorno; i modelli più lussuosi, con tanti optional e molto spazio, sono indicati per vacanze più lunghe e, se completi di skipper, permettono di fare vere e proprie crociere private. Una vacanza in barca a vela (magari un elegante caicco) è adatta a chi cerca la tranquillità e la naturalità, mentre chi predilige gli spostamenti frequenti può considerare un mezzo a motore.

Come noleggiare una barca in tutta sicurezza

Nautal è la risposta giusta a ogni richiesta di barche a noleggio. Per non rischiare di rovinarsi la vacanza o – peggio – di correre rischi in mare è, infatti, necessario rivolgersi a noleggiatori esperti e competenti, che conoscano il proprio mestiere e sappiano controllare ogni singolo aspetto del nolo, dall’acquisizione del mezzo nel proprio “parco barche” fino alla revisione una volta rientrato in porto. Lo staff del sito ha una lunga esperienza in questo settore e non solo garantisce la qualità e l’affidabilità di ogni singola imbarcazione (moto d’acqua comprese), ma fornisce anche utili consigli su quale sia il mezzo più adatto alle esigenze del cliente e su eventuali itinerari da seguire, in Italia e all’estero.



loading...