Domenica, 17 Gennaio 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Investire in opzioni binarie: prima occorre informarsi

Essere prudenti è la prima regola per non avere brutte sorprese

Pubblicato in Lifestyle il 17/10/2016 da Teresa Salerno

Il gradimento nei confronti delle opzioni binarie in Italia continua ad aumentare, diventando a tutti gli effetti una delle forme d'investimento preferite. Probabilmente la grande facilità con la quale è possibile fare operazioni ha fatto sì che le opzioni binarie, che sono uno strumento molto duttile, portassero sul mercato investitori che non si sarebbero mai arrischiati a farlo. Ma tanta semplicità non è priva di rischi ed è bene agire invece con molta prudenza, dotandosi di basi solide e studiando a fondo tutte le regole che lo circondano. Allora è importante capire come si usano e cosa sono.

Opzioni binarie: cosa sono?

Le opzioni binarie sono una forma di investimento veloce che si basa sull'andamento di un titolo azionario. Nella sua forma più semplice l'investimento si limita a prevedere se questo andamento sarà positivo, e cioè aumenterà il suo valore, o negativo, e quindi lo vedrà diminuire. Questo andamento va calcolato sul valore che ha il titolo al momento dell'investimento, insieme al periodo entro il quale esso oscillerà. Il periodo può essere molto breve, cioè di pochi minuti, o abbastanza lungo. In questo tipo di operazioni la lunghezza del periodo può raggiungere le 24 ore.

Un altro valore da impostare è la percentuale, che varia da un 70% circa ad un valore che può superare il 95% in alcuni casi. Quello delle opzioni binarie è un mondo in continua espansione e dunque è necessario tenersi costantemente informati sulle novità e conoscere al meglio tutte le risorse disponibili. Per esempio esistono approfondimenti su operatori come 24option, uno dei leader del mercato, che consentono di avere in un'unica pagina tutte le informazioni sul funzionamento della piattaforma, potendo così avere una panoramica di quelle che sono le opzioni a disposizione

La piattaforma

Per poter investire bisogna iscriversi ad una piattaforma che dia le informazioni sul mercato e consenta di poter operare. La piattaforma di trading praticamente mette in comunicazione l'investitore col mercato consentendogli di investire. La qualità della piattaforma è importantissima per ottenere dei buoni risultati. Infatti essa rappresenta il broker che consente di operare sulle opzioni binarie mettendo a disposizione le informazioni sul mercato nelle sue varie realtà, sia che si tratti di valuta, che di azioni, piuttosto che indici o materie prime. Il broker che si sceglie deve dimostrare di essere affidabile, il che vuol dire che deve rispettare alcuni parametri. Innanzi tutto deve avere ottenuto la licenza europea, poi deve essere veloce nel piazzare gli investimenti, ancora deve garantire un'assistenza continua e completa. Se mette a disposizione materiale informativo, corsi e webinar dimostra ancora di più di essere affidabile. Certo costa più caro di un trader scadente, ma quello che si mette in ballo sono soldi. Altro accorgimento di cui tenere conto è la prudenza.

 



loading...