Sabato, 18 Settembre 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Virus Power: la tuta per motociclisti in tessuto rivoluzionario omologato in Tripla A

Il brevetto di Virus Power è stato messo a punto dal giovane imprenditore Christian Priami, allo scopo di creare una tuta racing, in materiale tecnico innovativo

Pubblicato in Lifestyle il 17/03/2021 da Redazione

Virus Power, nuovo brand specializzato nella realizzazione di tute per il mondo dei motociclisti, si distingue le sue tute da moto rivoluzionarie, grazie al materiale ecofriendly in tripla A. Il brevetto di Virus Power è stato messo a punto dal giovane imprenditore Christian Priami, allo scopo di creare una tuta racing, in materiale tecnico innovativo.

"Tutto è nato in seguito alla scomparsa di un grande motociclista Marco Simoncelli - spiega Christian Priami, CEO di Virus Power - Da quel momento ho concentrato ogni sforzo, mio e del mio team, nel voler mettere a punto una tuta che potesse proteggere al massimo i piloti."

Nel 2011 Christian Priami ha iniziato continui studi, nella sua azienda Manifattura Primatex, per mettere a punto la tuta Racing in materiale tecnico innovativo brevettato con la linea MultiProtective, produttrice del tessuto più sicuro e confortevole presente oggi sul mercato mondiale, che assicura elevatissimi standard di sicurezza. 

Appassionato motociclista, Christian Priami è impegnato in prima linea in prove costanti con i piloti e con il suo staff per rendere le tute sempre più performanti, al fianco di chi corre a livello agonistico o anche solo per passione. Un gioco di squadra che sta rendendo VIRUS POWER un marchio rivoluzionario nel settore in Italia.

Oggi Virus Power è emblema dell'eccellenza del Made in Italy: i tessuti delle sue tute sono prodotti interamente in Italia, nella fabbrica di Prato, dove tutto è sartoriale.

 

Quali sono le caratteristiche tecniche della tuta Virus Power?

è realizzata con fibre tessili composite ad alta tecnologia "Multiprotective"

ha una vestibilità Top Fit che garantisce ergonomia totale tra corpo e pilota sulla moto

è dotata di protettori omologati CE EN 1621-1 LEVEL 2 su spalle, gomiti, femori e ginocchia-tibie

è dotata di aggiunta di protettori esterni su spalle, gomiti in resina di titanio

ha inserti elasticizzati su spalle, ginocchia e zona lombare

è dotata di una gobba aerodinamica

ha una fodera interna traforata elasticizzata con inserti in lycra

è completamente traspirante

ha inserti in Antishock System slow memory sul bacino e coccige

è idrorepellente

crea isolamento termico: protegge dalle bruciature in eventuali cadute

ha doppie cuciture ribattute sui punti sottoposti a maggiore tensione

ha inserti in B-IT by Multiprotective sulle braccia e sulle gambe.

 

In più la tuta è completamente personalizzabile nei colori e nelle varie taglie con stampe digitali uniche, è realizzabile su misura ed è disponibile con o senza Airbag. Il brevetto appartiene ala Manifattura Primatex srl, azienda di Prato, leader nel settore dell’antinfortunistica, specializzata nella ricerca, sviluppo e realizzazione di tessuti tecnici per abbigliamento e calzature da lavoro, con oltre 20 anni di esperienza nel campo della sicurezza, oggi applicata al settore del motociclismo.



loading...