Mercoledì, 28 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Oro, argento e diamanti: consigli per investire

I diamanti restano un investimento sicuro e redditizio

Pubblicato in Lifestyle il 16/12/2019 da Teresa Salerno

Nei momenti più complicati sui mercati si tende da sempre ad affidarsi a prodotti che possano garantire sicurezza soprattutto in termini di risparmi da mettere al sicuro. Non a caso è sulle materie prime che ci si rivolge, quelle che possono essere considerate riserve di valore come si usol dire.
Ed il concetto è proprio quello di investire i propri soldi avendo la certezza di non perderli, dato che l’asseto sul quale si sta andando a puntare garantisce quantomeno di mantenere il valore iniziale se non addirittura di vederlo aumentare. 
L’oro è la riserva di valore per eccellenza: dietro a lui si stanno facendo strada l’argento ed i diamanti. Vediamo nel dettaglio quali sono vantaggi e punti critici di questi tre asset da investimento.

Perché investire in oro

È, come detto, la riserva di valore per eccellenza, un porto certo verso il quale ci si rivolge sempre nei momenti di tempesta. Consigliato indubbiamente, presenta comunque alcune criticità: pur essendo un investimento sicuro, si può ugualmente assistere a una flessione del suo valore, un duro colpo per i piccoli risparmiatori per i quali lo spread si può rivelare sconveniente al momento della liquidazione. 
Per arginare al massimo questo rischio, una possibile soluzione consiste nell’acquistare azioni di società impegnate nell’estrazione del metallo, con guadagni connessi non al valore dell’oro sul mercato, ma agli utili delle compagnie.

Investimento argento

Soluzione alternativa all’oro, investimento in crescita negli ultimi anni. Anche in questo caso una buona soluzione alternativa potrebbe essere quella di investire in azioni di compagnie impegnate nell'estrazione del metallo: un approccio non legato all'andamento del valore dell'argento, ma direttamente agli utili della compagnia scelta.

Diamanti: pro e contro

Sono molte le realtà che offrono oggi la vendita di diamanti visto l’incremento di domanda sul mercato. L'elemento più importante da considerare quando si investe in diamanti è proprio quello di rivolgersi solo a professionisti del settore, dato che il pericolo di incappare in truffe e nel traffico illecito di pietre preziose è una possibilità più che reale. L
'imperativo è acquistare solo diamanti con certificati GIA, emessi cioè dall'istituto gemmologico più affidabile al mondo. In sostanza, quando si fa un investimento su oro, argento o diamanti, i vantaggi sono molteplici a fronte di un unico, grande contro: il rischio inevitabile della speculazione.