Mercoledì, 28 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Allenarsi a casa? Farlo con i tapis roulant

Bisogna però saper scegliere

Pubblicato in Lifestyle il 14/07/2020 da Teresa Salerno

Allenarsi a casa per motivi personali, legati a ritmi di vita eccessivamente frenetici o ad altre contingenze, come quelle riferite ai recenti accadimenti del Covid che hanno obbligato tanti italiani a praticare attività sportiva all’interno delle proprie abitazioni. 
Per tutta una serie di motivazioni, l’allenamento in casa da soli è diventato un qualcosa di sempre più praticato, una moda o una necessità dovuta a fattori esterni. Se da un lato l’allenamento in casa non ha la medesima efficacia di quello in palestra, in quanto può mancare la motivazione oltre che la strumentazione adeguata, oggi è possibile cercare di attrezzare uno spazio efficiente, un piccolo angolo all’interno del quale dedicarsi alla cura del proprio corpo.
Quali sono gli strumenti più efficaci e comodi per una abitazione? Partendo dal fatto evidente che attrezzare una vera e propria palestra è sostanzialmente impossibile, si può procedere con alcuni attrezzi in grado di garantire un allenamento completo, come nel caso dei tapis roulant elettrici.

 

Come scegliere un tapis roulant per casa

 

Sul mercato ce ne sono diversi, modelli per ogni esigenza; come scegliere? Partiamo da una distinzione di base tra tapis roulant elettrico e magnetico: il primo funziona con l’energia elettrica, come facilmente intuibile. I tapis roulant magnetici vanno invece a sfruttare l’energia derivante dal movimento eseguito da chi vi sta sopra. In sostanza, questi ultimi non hanno bisogno di essere alimentati da energia elettrica.
La scelta dipende da necessità, ambizioni e spazio che si ha a disposizione; ed in effetti anche l’elemento delle dimensioni è derimente nella scelta del tapis roulant. Si parla di larghezza del nastro, che per le normative europee è stabilita in un minimo di 40 cm. 
Ma la ‘taglia’ del tapis roulant è data anche dalla potenza del motore, che può essere alimentato da corrente alternata (per uso professionale intenso) o continua (soprattutto nel caso dei tapis roulant ad uso domestico). 
Parlando di elementi per la scelta del prodotto da acquistare non può mancare chiaramente il fattore costo: analizzando il mercato, anche in rete, si scopre che il 
prezzo dei tapis roulant elettrici è piuttosto vario e dipende da tanti fattori, come quelli sopra indicati. 

 

Benefici per cuore e articolazioni


Ovviamente per allenarsi a casa può andare bene un tapis roulant di dimensioni ridotte, alimentato a corrente continua; ed uno strumento di questo genera avrà necessariamente costi inferiori rispetto ad un tapis roulant per uso professionale, da installare magari in una palestra, che invece dovrà garantire performance molto più elevate.   
Per concludere va ricordate che il tapis roulant è uno degli attrezzi in grado di garantire i maggiori benefici: che sia corsa o camminata, si procederà ad aumentare la circolazione sanguigna, a mettere in moto il metabolismo, a bruciare grassi con evidenti risultati positivi sul cuore, oltre che sulle articolazioni.