Mercoledì, 15 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Quattro modelle pugliesi conquistano Valeria Marini e la finale di Porto Cervo

Lo showgirl al Palazzo Fizzarotti di Bari per il model contest: ' E' stata una notte magica, qui le donne hanno una marcia in più'

Pubblicato in Lifestyle il 12/06/2016 da Redazione

"E' stata una notte magica, in cui ho avuto conferma di quello che penso da sempre: le donne italiane sono tutte bellissime, ma quelle pugliesi sembrano avere una marcia in più". Così Valeria Marini ha chiuso ieri la lunga notte a Palazzo Fizzarotti, a Bari, da dove è partita la selezione per della modella che rappresenterà la sua linea di abbigliamento e costumi da bagno, Baci Stellari, per un anno intero. L'evento è stato curato dall'associazione Forme. 
Valeria ha scelto di portare con sé a Porto Cervo, dove si disputerà la finale, quattro bellezze made in Puglia: si tratta della prima classificata Alessandra Sassanelli, e delle altre tre modelle Daiana Decemvirale, Loredana Evangelista Conte, e Simona Tarricone. 

"Non me l'aspettavo", ha commentato a caldo la vincitrice Alessandra, secondo la quale a farla spiccare "è stata probabilmente la simpatia". Non ancora 18enne, "lo sarò a settembre", la vincitrice del model contest ammette di mettere al "primo posto gli studi" e di sfilare, per ora, "solo per divertimento". Anche per la ventenne Daiana, al primo anno di università, "è stata una bellissima esperienza". Una sensazione che condivide con Simona che "spera" il suo percorso "continui". "Sono emozionatissima - ha detto infine Loredana - non mi aspettavo di arrivare fino a qui ed è stato un privilegio poter indossare questi abiti bellissimi". 

Un privilegio che a quanto pare avranno ancora. Perché Valeria vuole portarle "a Porto Cervo e non solo: stasera - sottolinea - ho incontrato modelle già pronte per la passerella".  "La testimonial di Baci Stellari -  aggiunge Marini - dev'essere elegante, sensuale, molto femminile. Tutte caratteristiche che ho ritrovato in queste modelle molto molto belle. E' stata un'ardua selezione in una notte magica: non la dimenticherò". Valeria ha più volte ringraziato "il pubblico" perché è "solo a loro che dobbiamo la nostra popolarità e il nostro successo: siamo fortunati a poter fare il nostro lavoro - ha sottolineato Marini - e per questo dobbiamo impegnarci sempre di più con iniziative che possano aiutare i più bisognosi, e anche con Bari Stellari siamo al lavoro su questo team". Valeria ha infine ricordato di aver deciso di partire dalla Puglia perché, ha spiegato ai giornalisti, "questa terra ha ispirato molte mie creazioni: la amo tantissimo e ci vengo spesso" perché "ha una natura molto forte e bellissima".  

E la bellezza non poteva che essere protagonista ieri a Palazzo Fizzarotti, cornice ideale per le creazioni degli stilisti e dei designer che hanno vestito le modelle pugliesi protagoniste anche di una performance artistica, tra teatro e danza, curata da Patrizia Ventura. In passerella hanno conquistato il pubblico, oltre agli indumenti della linea Baci Stellari, anche gli abiti e gli accessori degli stilisti e designer Mimmo Burdi (creatore di gioielli); Dott. Wood (occhiali e accessori in legno); Ivana Pantaleo (abiti in tessuti naturali); Annalisa Crea (veli per abiti da sposa); Emilio Ricci (abiti in fibra estratta dal legno); Tina Arena (abiti da sposa colorati); Angela Paterno (presente con gli abiti del suo atelier). A condurre la serata è stato Angelo Contaldo, con la preziosa collaborazione di Emily Di Serio.