Martedì, 25 Giugno 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Creare un outfit elegante e da gran gala con i dettagli giusti

Alcuni consigli per centrare il bersaglio

Pubblicato in Lifestyle il 09/04/2019 da Teresa Salerno

Ogni donna sogna di essere bellissima in qualsiasi momento della giornata. Ci sono occasioni, come una serata galante, dove non solo bisogna essere impeccabili, ma bisogna anche avere uno sprint in più che ci faccia sembrare praticamente perfette.

 

Per una serata galante in compagnia del proprio partner scegliere un tubino nero è sempre una sicurezza. Ovviamente lo è ancor di più se questo tubino è impreziosito da pizzi o plissé, da portare sotto a un cappotto ton sur ton, giocando con gli accessori come le collane Swarovski.

 

L’abbigliamento ideale

 

Un piccolo consiglio: a meno che non sia stata già definita una location particolare è bene non indossare un abito lungo se non si tratta di un “gran galà”. È consigliabile preferire in ogni caso la gonna mini oppure una longuettetacchi sono sempre la scelta più adeguata, specialmente se abbinati su una gonna corta. È preferibile indossare una camicetta oppure una maglia non troppo attillata che magari potrebbe mettere in evidenza la “pancetta” dopo i pasti.

 

Come comportarsi con l’arrivo della primavera? Se l’appuntamento è all’aperto allora bisogna optare per una giacca che abbia una scollatura larga, in modo tale possa comunque lasciare intravedere l’abbigliamento scelto per l’occasione.

 

Capelli e trucco

 

Le donne passano ore ed ore in bagno per avere un’acconciatura perfetta. Per una cena galante è importante scegliere l’acconciatura giusta per il tipo di abito selezionato per l’appuntamento galante. Nell’immaginario maschile, infatti, i capelli rappresentano sempre un elemento di sensualità delle donne. Quando si sceglie di indossare un abito mini, è bene lasciare i capelli sciolti mentre se indossiamo un abito lungo o una gonna al di sotto del ginocchio, è bene optare per una pettinatura raccolta, come uno chignon o una coda alta.

 

Per quanto riguarda il trucco il consiglio è quello di scegliere per un make-up leggero a meno che non si è scelto già un colore molto scuro dell’abbigliamento e quindi dovete adeguarlo a quello che è il vostro outfit. La regola d’oro da rispettare è quella di non esagerare con l’eleganza per non destare sospetti circa l’intenzione dell’appuntamento galante che si va ad affrontare.

 

Collane preziose

 

I gioielli ci danno la possibilità di dare un tocco in più al nostro look per un appuntamento galante. In particolar modo i collier, come le collane Swarovski, che sono sempre eleganti e chic allo stesso tempo.

 

Per una serata galante possiamo scegliere per una collana girocollo morbida, non aderente, che sottolinei la bellezza delle linee snelle di un collo “da cigno”. Un tocco di eleganza che ha iniziato a diventare di uso comune nell’Inghilterra dell’epoca Vittoriana. Una variante è la collana con pendente, fine, corta e minimale, in cui l’attenzione si concentra sul pendente o ciondolo. Il girocollo è perfetto con una scollatura, magari un vestito a spalle scoperte e senza maniche. Oppure è possibile optare per una collana lunga, elegante e vanitosa. È più lunga della Matinée e scende sotto il seno, arrivando anche all’ombelico. Per questo, si può usare anche arrotolata componendo un girocollo a due fili: il bello della collana lunga è anche di poterla personalizzare! In questa categoria rientrano le collane Swarovski, da indossare nelle serate speciali.



loading...