Martedì, 20 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Dall'abbandono al viaggio Bari-Venezia in Mercedes: la storia di Bruno, cane fortunato

L'animale è stato adottato da Paolo De Grandis, curatore di mostre molto conosciuto nell'ambiente veneziano

Pubblicato in Lifestyle il 03/08/2015 da Redazione
Dall’abbandono al viaggio Bari-Venezia in Mercedes, scortato dall’autista. È la storia di Bruno, un Jack Russel Terrier adottato da un curatore di mostre molto conosciuto nell’ambiente veneziano. L’animale a quattro zampe è stato legato ad un palo e abbandonato dal suo padrone, forse troppo occupato a pensare alle vacanze estive per prendersi cura di lui. Bruno è stato trovato da alcun volontari animalisti di un’associazione pugliese che si occupa degli animali abbandonati. Dopo aver provato inutilmente ad individuare il padrone dell’animale, l’associazione si è rivolta ad Aurelia Annoscia, signora benestante che ha contattato l’amico veneziano De Grandis. Quest’ultimo non ha esitato e ha deciso di adottare Bruno. La signora Annoscia ha deciso di regalare all’amico a quattro zampe un viaggio memorabile: autista personale e Mercedes dotata di aria condizionata e ogni tipo di comfort.