Lunedì, 22 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ilva, monta la protesta. Ancora blocchi sotto la prefettura e sulla statale 106 jonica

Gli imprenditori: 'Chiudiamo tutto e lasciamo le chiavi al governo'

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 27/01/2015 da Redazione
Sotto la sede della prefettura di Taranto, continua il presidio dei titolari delle ditte dell'indotto Ilva che temono di perdere i crediti che vantano nei confronti dell'Ilva dopo l'avvio della procedura di amministrazione straordinaria. Il prefetto Umberto Guidato ha incontrato una delegazione di imprenditori accompagnata dal Presidente di Confindustria e si è impegnato ad avviare l'apertura di un tavolo di crisi. Intanto proseguono i blocchi stradali all'altezza della raffineria Eni. La provocazione: "Chiudiamo tutto e lasciamo le chiavi al governo".

loading...