Lunedì, 14 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Crollo ex scuola a Leuca: due indagati per la morte dell'operaio bitontino

Si tratta del titolare della dita e del responsabile della sicurezza

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 26/08/2015 da Redazione
Foto di Leccesette
La Procura di Lecce ha iscritto due persone nel registro degli indagati per la morte di Francesco Panzarino, 58enne rimasto schiacciato dai calcinacci crollati dal soffitto di una ex scuola, a Leuca. L'uomo stava effettuando lavori di ristrutturazione nell'edificio di proprietà comunale con altri due colleghi, che sono rimasti illesi. Gli avvisi di garanzia sono stati notificati al titolare della ditta per cui lavorava la vittima, al direttore dei lavori e al responsabile della sicurezza: questi ultimi due ruoli erano riuniti in un' unica persona. Domani pomeriggio sarà effettuata l'autopsia sul corpo del 58enne. Intanto il cantiere è stato posto sotto sequestro dai militari.