Mercoledì, 13 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Ministero dei Beni culturali offre 130 tirocini retribuiti a giovani laureati. Leggi come candidarsi

I programmi avranno una durata di sei mesi, al termine dei quali ogni tirocinante riceverà un attestato di partecipazione che potrà influire sulle procedure selettive nella pubblica amministrazione

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 14/10/2015 da Redazione
Il Ministero dei Beni culturali metterà a disposizione 130 tirocini per giovani laureati under 29. Gli stage saranno retribuiti con circa 1000 euro al mese. Per iscriversi c’è tempo fino al 22 ottobre prossimo. I bandi sono stati pubblicati sul sito www.beniculturali.it. I programmi avranno una durata di sei mesi, al termine dei quali ogni tirocinante riceverà un attestato di partecipazione che potrà influire sulle procedure selettive nella pubblica amministrazione.
I 130 posti sono stati divisi in 3 bandi: Bando 1, n. 30 posti presso la Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia; Bando 2, n. 45 posti presso i Poli museali regionali e n. 5 posti presso la Direzione generale Musei; Bando 3 n. 30 posti presso l’Archivio centrale dello Stato, l’Istituto centrale per gli Archivi, le soprintendenze archivistiche e gli archivi di Stato e n. 20 posti presso le Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e le biblioteche statali.
Per candidarsi bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o straniera purechè in regola rispetto alle norme che regolano il soggiorno;
assenza di precedenti penali incompatibili con le funzioni da svolgere; età non superiore ai 29 anni; laurea in Archeologia, Architettura, Archivistica e biblioteconomia, Beni culturali, Economia, Economia e gestione dei beni culturali, Geologia, Giurisprudenza, Ingegneria, Ingegneria ambientale, Ingegneria civile, Ingegneria informatica, Scienza e tecnologia per i beni culturali, Scienze forestali e ambientali, Storia dell’arte, Tecnologia per la conservazione e il restauro dei beni culturali, o altre discipline, se in possesso di diploma delle scuole di alta formazione e di studio che operano presso l’Istituto superiore per la conservazione e il restauro; votazione non inferiore a 105/110.
Per iscriversi bisogna seguire la procedura online che si trova a questo link https://www.mibact-online.beniculturali.it/web/home