Sabato, 15 Agosto 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Sicurezza e lavoro, convegno della Cisl sulla Legge 8/2014

Colecchia: "Molfetta è diventata un simbolo di impegno perché la tragica spirale dei morti sul lavoro si interrompa"

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 14/05/2014 da Redazione
Appuntamento dalle 15.00 nella sala consiliare del Comune di Molfetta per la giornata di approfondimento sulla Legge regionale n. 8 del 10/3/2014 ‘Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro’. I lavori si apriranno con la relazione di apertura del Segretario regionale della Cisl di Puglia Basilicata, Teodoro di Maria, mentre l’illustrazione della norma sarà affidata a Vincenzo Lucia, responsabile per la Sicurezza della Cisl, con un intervento della dott.ssa Labate responsabile del dipartimento di salute e sicurezza della Regione Puglia. A seguire la Tavola Rotonda con il Direttore regionale dell’Inail, Giovanni Asaro, l’assessore al Lavoro, Leo Caroli, la consigliera Pari Opportunità, Serenella Molendini, il Segretario generale della Cisl interregionale, Giulio Colecchia e il Segretario confederale Liliana Ocmin che curerà le conclusioni della giornata.
“Abbiamo deciso di spostare a Molfetta la sede del convegno sulle ‘Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul Lavoro’, non per un istintivo, seppur giustificato, scatto di rabbia contro i continui incidenti – ha spiegato nei giorni scorsi il Segretario della Cisl di Puglia Basilicata, Giulio Colecchia – ma in quanto ci sembra che questa città, proprio di fronte all’inarrestabile fiume di morti, è diventata per i pugliesi un simbolo di impegno perché la tragica spirale si interrompa”.