Giovedì, 22 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Crisi alla Fiera del Levante, adesso parlano i dipendenti

Proclamata una giornata di sciopero per il 13 febbraio

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 07/02/2014 da Redazione
Sulla crisi della Fiera del Levante e sull'incertezza del futuro adesso parlano i dipendenti. La prima cosa che chiedono è incontrare "subito Nichi Vendola". A parlare per loro è Giuseppe Boccuzzi, segretario della Fisascat Cisl di Bari, al termine dell’assemblea dei lavoratori che ha indetto una giornata di sciopero per giovedì 13 febbraio (unitariamente a Uiltucs Uil e Filcams Cgil).
Nel giorno della protesta, nel quartiere fieristico si tiene lo Smau Businee. Per questo sarà organizzato un presidio che la mattina dimosterà fuori dai cancelli, mentre nel pomeriggio si sposterà sotto la sede della Presidenza della Regione.
I lavoratori, che hanno percepito la debolezza della Task Force avviata per discutere del loro ricollocamento, sono preoccupati soprattutto dall'atteggiamento dei soci dell'Ente che hanno già detto che non hanno risorse in bilancio da stanziare al risanamento (tranne la Camera di Commercio di Bari che ha messo a disposizione 1,5 milioni) e neppure la possibilità di pensare al loro ricollocamento.
Il 13 è anche in programma la riunione in Regione per comunicare le disponibilità all’assunzione di personale eccedente della Fiera negli enti locali o nelle società partecipate.


loading...