Martedì, 16 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ilva: oggi si sciopera quattro ore per l'operaio ferito gravemente

L'astensione dal lavoro sarà articolata in due turni

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 06/02/2014 da Redazione
Dopo il grave infortunio sul lavoro avvenuto ieri all'Ilva che ha visto coinvolto un operaio di una ditta dell'indotto, le segreterie provinciali di Fim, Fiom e Uilm e dell'Usb hanno proclamato per oggi lo sciopero per le ultime 4 ore del primo e secondo turno e dei 'normalist'. Lo sciopero ha una duplice motivazione: manifestare solidarietà e vicinanza all'operaio colpito e sollecitare adeguate condizioni di sicurezza nell'Ilva soprattutto ora che stanno per partire i cantieri per i lavori di risanamento ambientale della fabbrica. S tratta di cantieri che vedranno un largo coinvolgimento di personale di aziende esterne.
Andrea Incalza, di 22 anni, è ricoverato nell'Ospedale SS Annunziata di Taranto. Ha riportato ferite molto gravi e potrebbe subire l'amputazione di una delle due gambe. 
Il lavoratore era alla guida di un carrello meccanico semovente lungo la strada interna che conduce verso l'area prospiciente il mare, quando il mezzo si ribaltato.


loading...