Martedì, 22 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: riunito il tavolo dell'Osservatorio Metropolitano dell'occupazione, dello sviluppo e dell'innovazione sociale

L'assessora alle Politiche del lavoro, Paola Romano: 'Finanziamento regionale di 320mila euro per i cantieri di cittadinanza, altri 100 beneficiari'

Pubblicato in Lavoro Sviluppo e Lavoro il 04/08/2015 da Redazione
Convocato dall’assessora alle Politiche attive del lavoro Paola Romano, si è riunito stamattina il tavolo dell’Osservatorio metropolitano dell’occupazione, dello sviluppo e dell’innovazione sociale composto da rappresentati di Comune, organizzazioni sindacali e partenariato economico e sociale.
Nel corso della riunione sono stati scelti mediante estrazione i componenti della Cabina di regia dell’osservatorio che avrà il compito di monitorare le attività svolte e concordate in tema di lavoro e sviluppo su tutto il territorio metropolitano. Si tratta di un rappresentante della UIL e uno di Confcommercio che lavoreranno nella cabina accanto ad un funzionario comunale. L’incarico sarà espletato a titolo gratuito e avrà durata semestrale.
Nel corso dell’incontro Paola Romano ha annunciato il finanziamento di 320mila euro da parte della Regione Puglia per la misura Cantieri di cittadinanza, che consentirà al Comune di far scorrere le graduatorie dei tirocini formativi, assicurando ad altri 100 soggetti risultati idonei un contratto di tirocinio retribuito della durata di sei mesi. Grazie all’intervento della Regione sarà possibile, per il Comune, attivare complessivamente 500 tirocini su un totale di 1139 domande pervenute.
“Il lavoro è la domanda che più spesso i cittadini ci pongono - commenta l’assessora Romano - è la questione cruciale dei nostri giorni. Per questo è necessario attivare un confronto costante tra tutti gli interlocutori istituzionali per attivare misure e interventi che possano favorire sia nuova occupazione sia il reinserimento lavorativo di soggetti deboli. Sono felice che i lavori dell’osservatorio metropolitano procedano con il contributo di tutti i soggetti coinvolti. Un sentito ringraziamento va alla Regione Puglia e all’assessore Sebastiano Leo per aver accolto prontamente la richiesta del Comune di Bari di utilizzare queste ulteriori risorse per aumentare il numero dei beneficiari del progetto Cantieri di cittadinanza. È la dimostrazione che solo un impegno condiviso e costante produce risposte concrete alle domande dei cittadini”.
A margine della riunione l’assessora ha anche illustrato il progetto Porta futuro, invitando i componenti dell’Osservatorio a partecipare ad un incontro che si svolgerà nei primi giorni di settembre per concordare le modalità di prosecuzione del progetto sulla base delle loro proposte e suggerimenti sul modello di gestione e azione individuato.