Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

CIHEAM Bari: due eventi internazionali sui temi della dieta mediterranea e i prodotti tipici della Puglia

Gli incontri si terranno oggi e domani 24 aprile nella sede del CIHEAM di Bari

Pubblicato in Enogastronomia il 23/04/2015 da Redazione
Sistemi Alimentari Mediterranei Sostenibili - Verso l'Expo Milano 2015; Dalla Te-oria alla Pratica: Collegare il Territorio, Produzione di Alimenti di Qualità, Con-sumo di alimenti e Modelli Alimentari per migliorare la Sostenibilità della Dieta Mediterranea. Caso Studio della Puglia è il titolo del Workshop internazionale che si svolgerà il 23 aprile, con inizio alle ore 9.30, al CIHEAM di Bari.
L’iniziativa, organizzata nell'ambito di MED DIET EXPO 2015 (www.meddietexpo2015.com), ha lo scopo di esplorare i legami tra la qualità dei pro-dotti agro-alimentari tipici della Puglia, l’origine territoriale ed i modelli di consumo a-limentare alfine di sviluppare delle linee guida che incrementino la sostenibilità, la valo-rizzazione e la qualificazione degli stessi.
Obiettivo finale è definire un quadro poliedrico per uno studio sistematico della sosteni-bilità dei sistemi alimentari Mediterranei.
Il seminario internazionale è organizzato con la collaborazione tecnica della FAO, nel quadro del progetto Agricoltura e Qualità

Il 24 aprile si terrà, sempre nella sede del CIHEAM di Bari, con inizio alle ore 9.30, la Conferenza internazionale dal titolo Prodotti Agroalimentari Tradizionali e Tipici: tra Innovazione e Tradizione.
Il meeting rappresenta un’occasione per riflettere su come conciliare innovazione e tra-dizione al fine di valorizzare i prodotti tipici agroalimentari greci e pugliesi.
L’incontro è organizzato nell'ambito del progetto INTRA (Introducing innovations in traditional agro-food products to increase SMEs competitiveness), cofinanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale Europea, Italia - Grecia 2007-2013.

Ai due incontri interverranno, tra gli altri, Cosimo Lacirignola, Segretario Generale del CIHEAM, Fabrizio Nardoni della Regione Puglia, Roberto Capone, Damiano Petruzzel-la e Milli Prete del CIHEAM Bari.
Amalia Liatou, Ministero Ambiente ed Energia della Grecia, Antonia Trichopoulou, Fondazione Ellenica della Salute, Massimo Iannetta, ENEA, Alexandre Meybeck, FAO, Lluis Serra-Majem, della Fondazione Internazionale sulla Dieta Mediterranea di Las Palmas de Gran Canaria della Spagna, Giulio Malorgio e Felice Adinolfi dell’Università di Bologna, Mauro Gamboni e Silvana Moscatelli, CNR, Giuseppe Maiani e Angela Po-lito del CRA, Elliot Berry, dell’Università Hebrew di Israele, Rekia Belahsen, Chouaib dell’Università Doukkali del Marocco, Lorenzo Donini del CIISCAM della Sapienza di Rome, Xavier Medina, ICAF Europe dell’Universitatà Oberta Catalunya della Spagna, Alessandro Galli, Mediterranean-MENA Program, Global Footprint Network della Svizzera, Luca Bianchi del MIPAAF.

loading...