Martedì, 22 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

I vini pugliesi al ProWein 2014

Prima del Vinitaly di Verona, appuntamento a Düsseldorf (Germania)

Pubblicato in Enogastronomia il 23/03/2014 da Redazione
Per i vini di Puglia si rinnova anche quest'anno l'appuntamento di ProWein, in programma da oggi fino al 25 marzo a Düsseldorf (Germania). Manifestazione fieristica in forte crescita nello scenario internazionale, il ProWein attira sempre più buyers, operatori del settore e stampa internazionale da tutto il mondo, diventando un'occasione alla quale non mancare per promuovere l'enologia di qualità di Puglia per rafforzare la propria presenza nel mercato tedesco e cogliere opportunità anche provenienti da altri mercati esteri.
L'edizione di quest'anno, infatti, registra una straordinaria partecipazione di cantine di Puglia, con ben 43 aziende presenti all'interno nell'area espositiva istituzionale riservata alla Regione Puglia Assessorato alle Risorse Agroalimentari e Unioncamere Puglia nel Padiglione 3.
“Migliorano le performance in termini di export e affermazione sul mercato dei nostri vini – ha detto l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni – segno di come sia maturata la qualità, la professionalità, ma anche la rete di vendita, commercializzazione e distribuzione di questo comparto che si va sempre più strutturando anche grazie alle politiche e al sostegno economico che la Regione Puglia ha assicurato in questi anni. Questa fiera, con quotazioni di stima e credibilità crescenti, ospita alcune delle nostre etichette migliori ma evidenzia, se mai ce ne fosse bisogno, anche la capacità del sistema-puglia di fare squadra nel settore vitivinicolo. Virtù che dovremo mettere a regime e fortificare anche in vista della prossima programmazione dei fondi europei e nazionali”.
Si conferma la collaborazione con la DE.S.A. (Deutschland Sommelier Association) e con il Movimento Turismo del Vino Puglia, grazie ai quali per tutta la durata dell'esposizione l'area “enoteca” all'interno dello stand istituzionale della Regione Puglia si animerà con degustazioni di etichette "made in Puglia" guidate da esperti sommelier. Si tratta di uno spazio per informarsi sulla vitivinicoltura regionale e conoscere le opportunità di enoturismo, approfondendo la conoscenza dei territori e dei suoi vini.
Altra vetrina di prestigio per i vini di Puglia saranno i tre wine tasting rispettivamente dedicati a Nero di Troia e Primitivo, Bianchi e Rosati e Negroamaro con approfondimento sui territori vitivinicoli pugliesi condotti da tre autorevoli relatori secondo il seguente calendario:

Domenica 23 - ore 14.00: Primitivo e Nero di Troia - grandi vini della Puglia, originali, tipici, forti - le stesse origini eppure così differenti. Degustazione guidata con Jens Priewe, giornalista del Weinkenner.de

Lunedì 24 - ore 10.30: Fresco, aromatico, raffinato - la Puglia in bianco e in rosato. Terre e tendenze dell'affascinante regione vinicola. Degustazione guidata con Veronika Crecelius, corrispondente Italia Meininger Verlag

Lunedì 24 - ore 16.30: Negroamaro - il volto della Puglia, famoso, importante, speciale - scoprite la Puglia. Degustazione guidata con Christine Mayr, Presidente della South Tyrol Sommelier Association

Subito dopo il Prowein, la Puglia sarà pronta a raggiungere con i suoi vini l'altra meta dell'enologia internazionale: il Vinitaly di Verona, in programma nella città scaligera dal 6 al 9 aprile. Il programma completo è disponibile sul sito www.vinidipuglia.com.