Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il ristorante pugliese 'Olio - Cucina fresca' continua a puntare sull'eccellenza anche nella carta dei vini

La nuova carta dei vini, messa a punto dalla grande conoscenza di Giovanni Tortora, punta su una cantina con vini nazionali e francesi, oltre a tutti i migliori vini pugliesi.

Pubblicato in Enogastronomia il 20/06/2019 da Redazione

Olio – Cucina Fresca, il ristorante pugliese a Milano che onora l’olio come ingrediente cardine nella cucina mediterranea, continua a proporre novità interessanti con la cucina contemporanea e originale dello Chef Michele Cobuzzi.

 Tra i nuovi piatti per la stagione estiva, lo Chef propone in particolare: bottoni di cappone lucano con asparagi,caciocavallo podolico, limone candito, pomodoro confit e il carpaccio di Scottona lucana, maionese alla nocciola, sorbetto al frutto della passione.

 Olio – Cucina Fresca punta anche sull’eccellenza dei vini, con l’arrivo del Sommelier Giovanni Tortora, ex maître e sommelier del ristorante stellato Angelo Sabatelli in Puglia.

 Angelo Fusillo , proprietario e anima del ristorante Olio – Cucina Fresca, aperto a settembre 2017, sottolinea i punti di forza del suo locale: cucina ottima, eccellenza delle materie prime, locale accogliente, ottimo rapporto qualità-prezzo, personale attento.

 La nuova carta dei vini, messa a punto dalla grande conoscenza di Giovanni Tortora, punta su una cantina con vini nazionali e francesi, oltre a tutti i migliori vini pugliesi.

 “Olio – Cucina Fresca oggi rappresenta una proposta giovane e vivace – spiega Angelo Fusillo – che guarda al mondo, nel contesto urbano milanese. La nostra cucina propone la tradizione pugliese in un’ottica contemporanea, molto apprezzata dai nostri clienti.”



loading...