Mercoledì, 12 Dicembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, flash mob degli avvocati contro la violenza sulle donne

Cartelloni con con frasi ingiuriose di uso quotidiano sono stati affissi provocatoriamente lungo i corridoi del VI piano del Palazzo di Giustizia di Bari

Pubblicato in Donne il 25/11/2017 da Redazione

Un avvocato che esce sbattendo la porta e urlando contro la collega, insultandola con parole sessiste, lei in un angolo, incinta, con il volto coperto da una maschera bianca. È cominciato così il flash mob organizzato dal Comitato Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Bari in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Una performance teatrale a cura degli ‘Avvocati Attori’, allievi del corso di recitazione del Teatro Kismet, per sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne e cartelloni con frasi ingiuriose di uso quotidiano affissi provocatoriamente lungo i corridoi del VI piano del Palazzo di Giustizia di Bari.

 

Sono queste due delle iniziative con cui il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Bari ha celebrato la Giornata internazionale per l’eliminazione della Violenza contro le Donne. Durante la manifestazione, inoltre, è stato sottoposto a tutti i partecipanti un questionario, da compilare anche in forma anonima, volto a realizzare uno studio statistico sul tema della violenza contro le donne.

 

“Il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Bari – ha spiegato la presidente del Comitato Giovanna Brunetti – è schierato da tempo al fianco delle donne in questa battaglia di civiltà, a partire dalla diffusione della cultura del rispetto per la donna. Perché la violenza, praticata quotidianamente sulle donne, non è solo quella sessuale, ma anche quella psicologica e verbale perpetrata in ogni luogo e a ogni livello, in famiglia e nei luoghi di lavoro, a scuola e nella vita di ogni giorno; questa violenza è figlia di una cultura ancora fortemente improntata sulla mancanza di rispetto per la dignità della persona e dei diritti delle donne, ancorata a stereotipi inaccettabili da contrastare con ogni mezzo”.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet