Lunedì, 22 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Caso Melini, la Casa delle Donne del Mediterraneo si aggiudica il contributo di duemila euro offerto da Di Rella e Caradonna

Tre le associazioni che si occupano della tutela delle donne che hanno partecipato al sorteggio.

Pubblicato in Donne il 12/12/2017 da Redazione

Si è svolto questa mattina il sorteggio pubblico per individuare l'associazione a cui devolvere il contributo di duemila euro donati dal presidente del Consiglio comunale di Bari, Pasquale Di Rella, e dal consigliere Michele Caradonna, nell’ambito della vicenda riguardante frase ingiuriosa rivolta alla consigliera Irma Melini durante la seduta consiliare del 14 novembre scorso.

Tre le associazioni suggerite dagli organi di stampa presenti nell’urna: Casa delle Donne del Mediterraneo/Stati generali delle donne, ‘Giraffa Onlus’ e ‘Seconda mamma’. Ad aggiudicarsi il contributo è stata la Casa delle Donne del Mediterraneo/Stati generali delle donne. 

Il rappresentante legale dell'associazione incontrerà Di Rella e Caradonna nei prossimi giorni per ricevere il contributo che sarebbe dovuto servire per effettuare la perizia calligrafica volontaria prima che il caso passasse nelle mani della procura



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet