Mercoledì, 20 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Notte della Taranta 2014: ecco gli ospiti del concertone

Vecchioni, Ruggiero, Bombino e Mannarini

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 10/08/2014 da Redazione
E' tempo di Taranta nel Salento, intanto a Melpignano ci si prepara per il concertone del 23 agosto. Numerosi gli ospiti previsti per questa edizione 2014. Dopo aver spopolato a Coachella, il festival di musica indie più prestigioso del mondo, Bombino, il nomade del rock, arriva a "La Notte della Taranta". Interpreterà "Lu Rusciu de lu mare", mescolando la pizzica con il suo desert-rock. Parte del brano sarà cantato in tamasheq, la lingua parlata dai tuareg. Insieme alla rivelazione mondiale della world music, tra gli ospiti del Concertone finale del 23 agosto anche il percussionista statunitense Glen Velez, vincitore di un prestigioso Grammy Award, la cantante Lori Cotler e l'astro nascente nel firmamento mandolinistico internazionale Avi Avital. Sul palco di Melpignano (LE) anche i Fratelli Mancuso, vincitori alla mostra di Venezia con la colonna sonora di "Via Castellana Bandiera", Roberto Vecchioni e Antonella Ruggiero. Anche Alessandro Mannarino tra gli ospiti del concertone finale. Il cantautore romano, che sta registrando un clamoroso successo di pubblico con il suo tour \"Al Monte\", festeggerà così il suo 35simo compleanno. La chitarra e la voce dello stornellatore moderno, cresciuto nel quartiere Monti, incontreranno il ritmo del tamburello e della pizzica-pizzica dell'Orchestra Popolare La Notte della Taranta, diretta dal maestro concertatore Giovanni Sollima.
Tra i cantautori più amati del momento, Mannarino sarà chiamato a reinterpretare alcuni brani della musica popolare salentina. Il cantastorie metropolitano è apprezzato dal pubblico per le sue musiche eclettiche e di confine, che raccontano la periferia della capitale ma che si contaminano delle sonorità contemporanee. Si completa così il cast di ospiti che parteciperanno alla manifestazione di musica popolare, segnalata tra le più importanti d'Europa in grado di richiamare ogni anno a Melpignano più di 100mila persone e che quest\'anno si arricchisce della presenza di un corpo di ballo, diretto dal coreografo Miguel Angel Berna. L'evento sarà trasmesso in diretta su Rai5 e Radio2 Rai.