Martedì, 17 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Puglia Pride è partito da Foggia

Una settimana di appuntamenti in tutta la regione fino al 28 giugno prossimo

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 23/06/2014 da Redazione
Ieri è partito da Foggia il primo Pride regionale della Puglia con una settimana di appuntamenti in tutta la regione fino al 28 giugno prossimo. Questa infatti è la settimana dell’orgoglio lesbico, gay, bisessuale e transessuale.  In collaborazione con Daunia Production la tappa foggiana del Pride, si è teniuta presso il cineporto di Foggia. Grazie alla gentile concessione da parte dell'Associazione Quore è stato proiettato 'Vorrei ma non Posso' che racconta un viaggio lungo un anno che passa attraverso i matrimoni simbolici durante il Torino Pride 2012, le cartoline che l'Associazione Quore ha recapitato al Presidente della Repubblica Napolitano e i Pride in Italia. Moltissimi si chiedono cosa sia innanzitutto un Gay Pride. E' una commemorazione dei fatti accaduti il 28 giugno 1969 a Stonewall, un locale gay a New York. In quegli anni veniva vietato agli omosessuali di ordinare da bere e le donne dovevano vestirsi da donne e gli uomini da uomini. Locali come lo Stonewall erano quindi vittima di retate della polizia che molto spesso si concludevano nell'arresto di persone transessuali e drag queen (che sono due cose diverse che purtroppo a volte si tende a equiparare). Una volta arrestati/e venivano detenuti/e per la notte e molto spesso denigrati/e, maltrattati/e e stuprati/e. A tutto ciò il 28 giugno 1969 i proprietari dello Stonewall e i clienti si sono ribellati dando vita ad una forma di ribellione che è durata anche nei giorni successivi nelle piazze. Stanchi di vedere negata la propria libertà di esprimersi, migliaia di donne e uomini sono scesi in piazza dando vita al Gay Pride come lo conosciamo oggi. Essendo il nome Gay Pride troppo riduttivo man mano il nome è stato cambiato nel più semplice PRIDE, preceduto dalla città o Regione in cui si svolge, da qui PUGLIA PRIDE.


loading...