Venerdì, 14 Agosto 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Tornano i 'Dialoghi di Trani': dal 23 al 27 settembre incontri online e appuntamenti nel rispetto delle norme anti-Covid

La 19esima edizione della manifestazione si intitola 'Il tempo delle domande'

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 30/07/2020 da Redazione

La XIX edizione de I Dialoghi di Trani, intitolata “Il tempo delle domande”, in programma dal 23 al 27 settembre, sarà un’edizione straordinaria, come i tempi che stiamo vivendo, secondo una modalità mista,  con appuntamenti online e alcuni incontri dal vivo nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza anti-Covid19.

A suggerire riflessioni sul «confuso presente» che stiamo vivendo, alcuni tra i più autorevoli pensatori del nostro tempo, che interverranno a Trani in presenza o in collegamento, come: lo storico e saggista Alessandro Barbero; la politologa e giornalista Nadia Urbinati; lo scienziato e climatologo Luca Mercalli; il giornalista Sigfrido Ranucci, autore e conduttore di “Report”; lo scrittore Nicola Lagioia direttore del Salone del libro di Torino; il sindacalista Maurizio Landini, segretario generale della CGIL; la vice-presidente dalla Regione Emilia-Romagna Elly Schlein; il direttore generale dell’Istituto dell’enciclopedia Treccani Massimo Bray; la statistica Linda Laura Sabbadini, direttore dell’ISTAT; l’economista e portavoce dell’ASVIS Enrico Giovannini; il giornalista ed ex direttore di Repubblica, Ezio Mauro; il giornalista e saggista Federico Rampini, corrispondente per Repubblica dagli Stati Uniti; la giornalista Giovanna Botteri, corrispondente RAI da Pechino; la deputata Laura Boldrini; l’architetto e urbanista Livio Sacchi; il filosofo Carlo Sini; il sociologo Luca Ricolfi; lo scrittore libanese Amin Maalouf; lo scrittore e divulgatore scientifico David Quammen, autore del bestseller Spillover; il giornalista e direttore di Avvenire, Marco Tarquinio; l’economista ed editorialista Carlo Cottarelli; la giornalista e direttrice di LEFT, Simona Maggiorelli; Paolo Vineis, epidemiologo, professore al Centre for Environment and Health School of Public Health dell’Imperial College di Londra; lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo; il sociologo e saggista Stefano Allievi; lo scrittore Maurizio de Giovanni, autore di una delle più fortunate serie di romanzi gialli; il regista e attore Sergio Rubini; l’attrice e regista teatrale Sonia Bergamasco; la giurista e giudice della Corte Costituzionale, Silvana Sciarra; la giornalista scientifica Alessandra Viola; il giornalista e autore satirico Luca Bottura; il giornalista di Radio Rai e conduttore di Quante Storie (Rai3) Giorgio Zanchini; lo scrittore Gianrico Carofiglio; il giornalista e conduttore di Tutta la città ne parla (Radio3) Pietro Del Soldà; Cristina Battocletti, giornalista della Domenica del Sole24Ore e saggista; don Tonio Dell’Olio, presidente della Pro Civitate Christiana di Assisi; il filosofo e responsabile di MicroMega, Paolo Flores d’Arcais; la presidente di Cassa Depositi e Prestiti, Francesca Bria; Marco Bellezza Ad Infratel Italia – INVITALIA; Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione con il sud; il giornalista e storyteller digitale, Giampaolo Colletti, fondatore di Wwworkers, la prima job community di lavoratori della rete; Gabriella Nobile, autrice di “I miei figli spiegati a un razzista”; il politico ed ex sindaco di Riace Mimmo Lucano.

 

 

 

 

Anche per questa nuova edizione ritorneranno le sezioni con “Gli incontri di MicroMega” curati da Paolo Flores d’Arcais, “I Dialokids” dedicati ai bambini, e la sezione dei Dialoghi curata dalla redazione di Repubblica-Bari.

Anche in questa edizione, la Scuola Holden diretta da Alessandro Baricco, che lo scorso anno ha partecipato alla serata conclusiva della XVIII edizione dei Dialoghi, ha voluto essere presente con un “dialogo sull’arte” con la partecipazione del critico d’arte e autore teatrale Carlo Vanoni e di Francesco Fabris, avvocato specializzato in diritto dell’arte e cofondatore del network ArtLawyers.

Anche il Circolo del Cinema Dino Risi proporrà due appuntamenti, martedì 22 e giovedì 25 settembre, dedicati ai centenari di due maestri del Cinema italiano: Alberto Sordi e Federico Fellini.

Tutti gli incontri, in presenza e online, saranno trasmessi in streaming sulla nuova piattaforma ufficiale dei Dialoghi, disponibile a breve con una nuova veste grafica e completamente rinnovata anche nei contenuti, e attraverso i canali social del festival e quelli di alcuni media partner come Rai Cultura, Rai Radio 3, Treccani, Repubblica-Bari, MicroMega, IBS.it, laFeltrinelli.it, Bonculture, Greenaccord Onlus e Lifegate, principale network di informazione nazionale sui temi della sostenibilità.

 

LA V EDIZIONE DEL “PREMIO LETTERARIO FONDAZIONE MEGAMARK-INCONTRI DI DIALOGHI”

 

La Fondazione Megamark organizza per il quinto anno consecutivo, nell’ambito dei Dialoghi, il “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” dedicato alle opere prime di narrativa italiana, che si sta affermando come uno dei concorsi letterari più prestigiosi nel panorama nazionale. 

Venerdì 25 settembre, dalle ore 19.00 presso il Palazzo delle Arti Beltrani, si svolgerà la Cerimonia di premiazione che la Fondazione Megamark, main sponsor dei Dialoghi di Trani, promuove con l’obiettivo di contribuire alla crescita culturale e sociale dei territori in cui opera. Nei due giorni precedenti ci saranno anche incontri con gli editori degli scrittori del Premio letterario.

 

L’APULIA FILM COMMISSION AI DIALOGHI DI TRANI

Tra le principali novità dell’edizione XIX dei Dialoghi, una rassegna cinematografica a cura della Fondazione Apulia Film Commission e  in collaborazione con Fondazione con il Sud  che include tre film selezionati nell’ultima edizione del bando di successo “Social film Fund con il sud”: La luce dentro di Luciano Toriello, Madre Nostra di Lorenzo Scaraggi e Santa Subito di Alessandro Piva.