Mercoledì, 13 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Saperi&Sapori 2019, a Valenzano una festa per dire no alla mafia

La manifestazione organizzata dal 2010 nel centro storico di Valenzano dal circolo ARCI L'ARCipelago si terrà sabato 3 agosto a partire dalle ore 20

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 30/07/2019 da Redazione

La musica dei Folkabbestia e il tema dei beni confiscati alla mafia sono l'humus della nona edizione di Saperi&Sapori, la manifestazione organizzata dal 2010 nel centro storico di Valenzano dal circolo ARCI L'ARCipelago, in programma sabato 3 agosto a partire dalle ore 20:00.  Il titolo dell'edizione di quest'anno, Apriamo gli Orti, richiama la cultura dell'agricoltura inclusiva: l'evento vuole essere una vera e propria festa contadina, dove a farla da padrona sono il cibo sano, i riti della campagna, le feste del raccolto e lo stare insieme.

 

L'evento si avvale dell'importante collaborazione con la Cooperativa Sociale Semi di vita, dal 2018 assegnataria di 26 ettari di terreni valenzanesi confiscati alla mafia. L'agricoltura diventa quindi strumento di riscatto per l'intera comunità, dal settembre 2017 sotto il giogo del commissariamento per presunte infiltrazioni mafiose nell'amministrazione Lomoro. 

 

Tutta la manifestazione ruota attorno alla convivialità rurale e alle sue mille sfaccettature. Sul palco di Largo San Benedetto si esibiranno MISGA, vincitore dell'ultima edizione del contest per cantautori E cantava le canzoni, e i Folkabbestia, tornati sulla scena con una rivisitazione del loro celebre brano Il Fricchettone 2.0, nella loro unica data estiva in provincia di Bari. In Largo Garibaldi terrà banco lo stand della Cooperativa Sociale Semi di vita, con una tavola rotonda dedicata alla presentazione del progetto di riuso del bene confiscato a Valenzano. Il lato festoso sarà garantito dagli spettacoli de Le Guarattelle di Enrico Francone, fresco vincitore del premio nazionale Otello Sarzi come miglior spettacolo dl teatro di figura, della Compagnia teatrale Pufa e dalla ruspante e divertente musica del Duo Appunti di Viaggio. Al Castello Baronale le associazioni AGRIcultura e META di Sammichele di Bari allestiranno un mercato di prodotti ortofrutticoli a km 0, secondo la filosofia dei Gruppi di Acquisto Solidale. Nella corte del castello troveranno spazio gli scatti fotografici della mostra Fotogrammi della Puglia Rurale, organizzata dalla Regione Puglia all'interno del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020. 

Accanto ai Saperi, i Sapori. Nelle 3 piazze, stand enogastronomici accompagneranno il pubblico nella fruizione degli spettacoli: i ceci neri preparati dai cuochi di Urban - Cucina a peso, i panzerotti fritti di Mr. Pep's, i panini gourmet della startup I Bicipedi, i latticini del Caseificio Capozzi di Valenzano, i gelati di Bella Blue Street, le birre artigianali del Birrificio Doppia Cotta e il vino delle Cantine Lattavino.