Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Inaugurato il Medimex 2015, l'assessora Capone: 'L'industria culturale crea reddito e occupazione'

Il festival dell'innovazione musicale pugliese coinvolgerà operatori del settore e imprese

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 29/10/2015 da Redazione

“La musica è lavoro, e non è un caso che la Regione Puglia abbia deciso di riassumere con queste parole la mission della fiera dell’innovazione musicale pugliese”. A sottolinearlo è l’assessora regionale allo Sviluppo Economico, Loredana Capone, che questa mattina ha inaugurato il Medimex 2015 con Ugo Patroni Griffi, il presidente della Fiera del Levante che ospita l’evento da oggi a sabato 31 ottobre.

“ Medimex parte da una consapevolezza: l’arte e il talento possono far vibrare le corde più profonde dell’anima, possono emozionare, curare, ma sono anche una straordinaria opportunità di crescita culturale, sociale ed economica, cui il nostro territorio non può e non deve rinunciare. Per questo motivo con Medimex abbiamo puntato da un lato a coinvolgere il pubblico più appassionato ma dall’altro provocato e stimolato un dibattito tra gli operatori del settore, tra chi ha un’attività d’impresa, oppure, ancora non l’ha e intende avviarla”.

L’assessora ha illustrato i dati del Rapporto Federculture 2015, che definiscono il turismo culturale il settore più “ricco” in termini di spesa dei viaggiatori: “I turisti culturali, nel 2014, hanno speso 12,5 miliardi di euro: 131 euro in media per presenza, rispetto agli 88 euro del turista balneare e ai 117 di quello enogastronomico. L'industria creativa è una delle specializzazioni intelligenti della Puglia, su questo capitolo sarà destinata una parte cospicua del portafoglio europeo, il nostro impegno consisterà nel lavorare bene facendo sistema affinché la capacità culturale della nostra regione si associ sempre più a quella di creare opportunità e, quindi, reddito e occupazione”.



loading...