Mercoledì, 24 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Il Libroscopio', a Noicattaro la lectio magistralis del presidente dell'Associazione Geografi italiani

Seguirà un dialogo con Giuseppe Laterza, Presidente della casa Editrice Laterza

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 29/03/2019 da Redazione

Ritornano gli appuntamenti della rassegna “Il Libroscopio”, organizzata dall’Associazione Ali di Carta - Presìdio del Libro di Noicàttaro in collaborazione con il Comune di Noicàttaro, l’Associazione Presìdi del Libro, la Regione Puglia, l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, la Scuola di Scienze e Tecnologie dell’Università e l’INFN e con il coinvolgimento attivo delle Scuole Primarie e Secondarie di I e II grado e di numerose associazioni culturali del territorio.

Questa settima edizione, inaugurata a febbraio con un primo ciclo di incontri, presenta un ricco programma di interventi da parte di autorevoli esponenti del panorama culturale internazionale intorno al tema “Paesaggi. Sulle coscienze dei luoghi”, con l’obiettivo di coinvolgere la comunità in un processo condiviso di rigenerazione culturale e urbana che passa attraverso la conoscenza dei paesaggi fisici, sociali e psichici in cui viviamo.  

Ospite d’eccezione per l’apertura della seconda sessione de Il Libroscopio 2019, questa sera  alle ore 19.30 nel Palazzo della Cultura di Noicàttaro, sarà Franco Farinelli, già Presidente dell’Associazione Geografi Italiani, docente presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna e nelle più prestigiose università del mondo, da Berkeley alla Sorbona. Impegnato nella divulgazione scientifica, Farinelli tiene conferenze in tutto il mondo sul valore delle scienze geografiche come metodo di incontro e di sintesi delle scienze umane in un processo di conoscenza e di intelligence. Il professore terrà una lectio magistralis su “Geografie dell’appartenenza”. Seguirà un dialogo con Giuseppe Laterza, Presidente della casa Editrice Laterza e ideatore e promotore di importanti festival, tra i quali il Festival dell’Economia di Trento e il Festival Città e Territori di Ferrara.

Sabato 30 marzo, a partire dalle ore 10.00, presso il Palazzo della Cultura, Franco Farinelli e Giuseppe Laterza condurranno il workshop “Relazioni tra luoghi e comunità”, la cui frequenza è aperta a tutti ma su prenotazione (info@libroscopio.it).

A seguire, alle ore 19.00, Giuseppe Laterza dialogherà con Paola Dubini, autrice del saggio “Con la cultura non si mangia. Falso!” - Editori Laterza; a condurre l’incontro Enrica Simonetti, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno. Dubini, docente di Economia aziendale alla “Bocconi” di Milano, dimostrerà quanto siano importanti gli investimenti in cultura: d’altronde, libri, musei, teatro, cinema, musica, arte, patrimonio storico non sono portatori di ricchezza materiale e immateriale?

L’appuntamento di martedì 2 aprile avrà luogo nella Sala Consiliare del Municipio di Noicàttaro alle ore 19.00: Paolo Apolito, docente di Antropologia culturale nell’Università di Roma Tre e autore del libro “Ritmi di festa. Corpo, danza, socialità”, narrerà in forma teatrale la musicalità delle espressioni di una comunità, gli intrecci ritmico-musicali che si possono individuare nelle azioni degli esseri umani. Interverranno Vito Liturri, musicista compositore, docente al Conservatorio di Matera, e Fabrizio Versienti, critico letterario e musicale, giornalista del Corriere del Mezzogiorno. Concluderà la serata il Vito Liturri Trio con il concerto Jazz “From Beyond”, a cura di Vito Liturri, Marco Boccia e Lello Patruno.



loading...