Venerdì, 22 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Weekend in compagnia di Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino al Curci di Barletta

e poi teatro e musica dal vivo a Bari

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 28/02/2014 da Vittoria Garbo
da venerdì 28 Febbraio a domenica 02 Marzo al Teatro Curci di Barletta
Due di Noi con Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi
“Due di noi” sono tre atti unici che raccontano tre emblematiche e paradossali situazioni matrimoniali. Nella prima, un marito e una moglie, tornano in vacanza a Venezia nella stessa camera d’albergo dove avevano trascorso la luna di miele. Nella seconda la comunicazione di coppia è praticamente azzerata. L’ultima situazione, si ritrovano a dover gestire una cena alla quale hanno invitato, per errore, una coppia di amici da poco separati e il nuovo boyfriend di lei.

il sabato e la domenica dall'1 al 09 Marzo al Teatro FOrMa di Bari
Vicini Troppo Vicini
Rosa Lavopa, single convinta ma non troppo, è il centro delle vicende degli strampalati personaggi che popolano il suo condominio: Sandra e Marco, coppia di ballerini in crisi; Lina, simpatica vecchietta vittima della silenziosa cattiveria del nordico (un po’ leghista) Bruno; Carlo, idraulico per caso; il Dott. Ruotolo laureatosi all’Università di medicina di Bari dopo aver superato meritatamente i test d’ingresso. Rosa raccoglie nel suo loft uno spaccato ideale, di un giorno qualsiasi, di una qualunque periferia urbana, rendendolo teatro di una esilarante commedia. Il tutto grazie alla sua lavatrice, protagonista involontaria e causa del coinvolgente ed incontrollato susseguirsi di vicende buffe e surreali.

Domenica 02 Marzo a Storie del Vecchio Sud a Bari
Paologatto live
Dal 1994 Paolo "gatto" Iacovelli si forma e trasforma sui palcoscenici e nelle piazze come cantautore e in veste di clown; recita da protagonista in tre premiati cortometraggi,tiene concerti e si laurea in Filosofia.
Nel 2003 nasce il progetto Paologatto, frutto del sodalizio con Savio Cannito della Just Play Music, produttore barese suo amico e manager.
Da allora la sua musica diviene marcatamente cantautorale, sensibilizzandosi nelle melodie e raffinandosi nei testi; si veste di elettro-pop nel disco d’esordio “Psicopatologie di una coppia moderna” preceduto dal fortunato singolo “Un po’ più bella”; attraversa continue evoluzioni e rivoluzioni nei live, e approda oggi al fresco sound elettro-acustico del nuovo album in prossima uscita..