Lunedì, 18 Ottobre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

La magia della Taranta fa impazzire in Salento: in 200mila a Melpignano per il concertone finale

Sul palco Gerry Leonard, Tim Ries e Suzanne Vega. I controlli antiterrorismo non hanno creato disagi agli spettatori

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 27/08/2017 da Redazione

La magia della Taranta fa impazzire il Salento. Grande successo per il concertone di Melpignano che ha chiuso la ventesima edizione del festival di musica popolare più grande d’Europa. Più di 200mila gli spettatori che hanno invaso il comune salentino ballando senza sosta fino all’alba.
La manifestazione diretta da Raphael Gualazzi ha portato in Puglia ospiti internazionali del calibro di Gerry Leonard, chitarrista di David Bowie, Tim Ries, sassofonista dei Rolling Stones, oltre alla star statunitense Suzanne Vega che ha proposto una versione ‘pizzicata’ di Luka, uno dei brani che l’hanno resa celebre.

Prima di dare il via al concertone è stato osservato un minuto di silenzio per tutte le vittime di terrorismo.  Sui maxi schermi sono apparsi l'hashtag '#senzapaura' e la frase "Non fermerete la nostra voglia di vivere".
Le massicce misure di sicurezza adottate durante lo svolgimento dell’evento hanno funzionato: gli spettatori sono stati sottoposti a controlli con metal detector prima di entrare nell’area del concertone.



loading...