Martedì, 12 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Meraviglioso Modugno': i big della canzone italiana celebrano 'Mister Volare' a Polignano a Mare

Questa sera l’omaggio d’autore al grande artista pugliese. Ospiti Ornella Vanoni, Piero Pelù, Nina Zilli, Nicolò Fabi, Giovanni Caccamo, Diodato e Taigi

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 27/08/2015 da Redazione
I big della musica italiana tornano a celebrare il mito Modugno. E ancora una volta sarà Meraviglioso Modugno, la serata-evento per la direzione artistica di Maria Cristina Zoppa e Stefano Senardi con cui dal 2013 il Comune di Polignano e Puglia Sounds rendono omaggio all’artista nella città natale, quest’anno con il patrocinio della Società italiana autori ed editori e della Federazione autori.

Questa sera alle ore 21, saranno sette gli artisti che saliranno sul palco di piazza Aldo Moro per reinterpretare, accanto a brani del proprio repertorio, le canzoni di «Mister Volare», con qualche particolare curiosità. Nina Zilli farà, infatti, rivivere Nuda, brano «scandaloso» che subì lo stop della censura, oltre a Vecchio Frack, successo nato sessant’anni fa al quale s’ispirano la scenografia e il tema della serata, dal titolo «Un cilindro, un fiore..», simboli tematici dell’edizione 2015 di Meraviglioso Modugno, iniziativa nata quattro anni fa come evento inaugurale del Medimex, il Salone dell’innovazione musicale che quest’anno si svolgerà, sempre a Bari, da giovedì 29 a sabato 31 ottobre.

Molto attesi a Polignano, che ambisce a diventare un importante luogo di ricerca per la musica d’autore, i tributi del cantante e fondatore dei Litfiba, Piero Pelù, con Amara terra mia, e della signora italiana della canzone, Ornella Vanoni, con il classico Nel blu, dipinto di blu e un brano particolarmente caro all’artista milanese, Tu si’ ‘na cosa grande, con cui nel 1964 vinse il Festival di Napoli proprio con Modugno. A loro volta, Niccolò Fabi con lo GnuQuartet e Giovanni Caccamo offriranno rispettivamente particolari versioni di Cosa sono le nuvole nel quarantennale della scomparsa di Pier Paolo Pasolini (autore del testo) e di Piove. Tre, invece, i brani affidati alla voce di Diodato, che eseguirà Addio…addio oltre alla sigla iniziale (Meraviglioso) e a quella finale (Se Dio vorrà) della serata, che prevede anche l’intervento del soprano Chiara Taigi con Resta cu’ mme e un classico del repertorio napoletano molto amato dal papà di Modugno, Reginella.

Due i riconoscimenti che verranno attribuiti nel corso della serata, condotta da Maria Cristina Zoppa e Gianmaurizio Foderaro per la regia di Gianni Buonomo e le scene di Fabio della Ratta, arricchite da un paio di opere di Peppino Campanella. Il Premio Città di Polignano andrà al paroliere Franco Migliacci, amico e storico collaboratore di Modugno, mentre il Premio SIAE verrà conferito alla vedova Modugno, Franca Gandolfi,. «Questo è il tributo a una compagna di vita e ispiratrice di un grande autore e artista, che da Franca Gandolfi ha ricevuto sostegno nelle difficoltà e nelle speranze di una carriera poi rivelatasi splendida», dichiara il presidente del Consiglio di Sorveglianza SIAE, Franco Micalizzi, alla presenza del quale il premio verrà assegnato nel corso della serata, realizzata col patrocinio della Società Italiana degli Autori ed Editori e della Federazione Autori, per la quale parteciperà in veste di rappresentante la presidente Maria Grazia Maxia.

Prevista, infine, la proiezione di alcuni estratti dai documentari Caro Modugno di Rudi Assuntino e Mimmo, Mimino e Mimì di Gianni Torres, e alcuni interventi dell’attore Vito Facciolla, tra i protagonisti del pluripremiato film Anime Nere e della fiction su Pietro Mennea La freccia del Sud.

Anche quest’anno gli artisti e ideatori della moda polignanese animeranno Meraviglioso Modugno: gli abiti della conduttrice Maria Cristina Zoppa sono curati dalla stylist Marilù Giannuzzi di "Controvento, le scarpe di "Evolution" di Antonio Preite e trucco e parrucco delle artiste Anna e Maria Stoppa.

Infine, per il secondo anno consecutivo Deezer (www.deezer.com), il rivoluzionario servizio di musica in streaming con un catalogo di 30 milioni di brani disponibile in oltre 180 paesi, è partner di Meravigliso Modugno. Su Deezer è, infatti, possibile ascoltare la playlist con una selezione di successi di Domenico Modugno unitamente alla line up dell'evento Meraviglioso Modugno.


In previsione del grande afflusso di spettatori, il comune di Polignano a Mare ha previsto un piano parcheggi in zone periferiche per chi raggiungerà la città da tutte le direzione, con l’invito a utilizzare i parcheggi situati a sud anche per chi raggiunge il paese da nord. La piantina con le aree predisposte è disponibile sul sito del Comune, www.comune.polignanoamare.ba.it.


Meraviglioso Modugno è un progetto Puglia Sounds organizzato dal Comune di Polignano a Mare con il patrocinio della Società Italiana degli Autori ed Editori e della Federazione Autori


Hashtag ufficiale #MeravigliosoModugno2015 #MM2015