Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lecce: al via la rassegna 'Racconti Jazz' nel Boutique Hotel 'La Fiermontina'

La rassegna musicale avrà la direzione artistica del musicista leccese di fama internazionale Alessandro Quarta

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 27/07/2015 da Redazione
Jazz e non solo, cultura, musica, storia: questo e altro saranno gli ingredienti della rassegna musicale “Racconti Jazz” organizzata ad agosto dal boutique hotel La Fiermontina, inaugurato a giugno, che avrà la direzione artistica del musicista leccese di fama internazionale Alessandro Quarta.

Nel suo ruolo di Direttore Artistico de La Fiermontina, Quarta ha progettato una rassegna che partirà ad agosto con 3 concerti:
• mercoledì 12 agosto “Racconti Jazz del Sud America”
• giovedì 20 agosto “Racconti Jazz del Nord America”
• venerdì 28 agosto “I miei racconti”

La rassegna prevede una serie di appuntamenti settimanali e mensili, da settembre 2015 fino ad agosto 2016, con un cartellone che spazierà dalla grande musica classica al grande Jazz, con musicisti da tutto il mondo.

L’iniziativa è stata fortemente voluta da Giacomo Fiermonte, imprenditore francese di origine italiana, che ha scelto di investire in Puglia e di aprire La Fiermontina nel cuore della capitale del Barocco.

“Sono orgoglioso di dare il via ad agosto a una rassegna di musica jazz di respiro internazionale – sottolinea il proprietario de La Fiermontina, Giacomo Fiermonte – Il nostro boutique hotel è un luogo di interscambio culturale. Da qui la scelta di organizzare e ospitare un fitto cartellone di concerti che offriranno una nuova occasione culturale alla città di Lecce e alla Puglia.”

“Per me è molto importante collaborare con Giacomo Fiermonte nella meravigliosa creatura che ha dato vita a Lecce – spiega Alessandro Quarta - La Fiermontina è un capolavoro ricco di cultura, passione ed esperienza. La città di Lecce aveva bisogno di un cuore che fosse impregnato della cultura salentina, ma anche della cultura musicale internazionale, che spaziasse dalla musica classica al jazz.”

La Fiermontina propone un’opportunità unica di ascoltare i concerti, cenando al fresco presso l’omonimo ristorante, guidato dal giovane talento della ristorazione, lo Chef Simone Solido.

Alessandro Quarta vanta un curriculum di grande prestigio: ha studiato con Salvatore Accardo, Abraham Stern, Zinaida Gilels e Pavel Vernikov, ereditando dai suoi maestri la migliore tradizione violinistica classica. 
Ha proseguito in seguito la sua maturazione con incursioni nei territori del blues, soul e pop, diventando il musicista non convenzionale che conosciamo oggi. Le sue collaborazioni eccellenti comprendono alcuni dei più grandi artisti mondiali: Aretha Franklin, Dionne Warwick, Jamiroquai, Liza Minelli, Tina Turner, Tom Jones e tanti altri nomi di fama Internazionale.
Premio S.I.A.E. 1994 come Miglior Talento Italiano dell'Anno, dal 2005 al 2008 Seconda spalla e Spalla dell'orchestra Symphonica Toscanini, direttore stabile Lorin Maazel. Ha due dischi all’attivo, “One More Time” e “Charlot”. A dicembre a New York registrerà il suo terzo album con la partecipazione di Dee Dee Bridgewater e di altri nomi importanti. Alessandro suona con un violino Giovan Battista Guadagnini del 1761.

La Fiermontina
Urban Resort di 16 camere e suite, La Fiermontina nasce da un lavoro di recupero architettonico di un palazzo del Seicento, con successive rivisitazioni e ampliamenti del 1800. un boutique hotel dal design minimalista ed elegante. Il progetto architettonico è stato curato dall’Ing. Antonio Annicchiarico, che ha lavorato in passato per grandi nomi come Roberto Benigni. mentre l’interior design vanta la firma degli architetti francesi Charles-Philippe e Christophe di Laboratoire Design. La Fiermontina si distingue per il sapiente uso della tradizionale pietra Leccese e pietra di Trani, tipiche dei piani nobili dei palazzi pugliesi.

loading...