Mercoledì, 22 Maggio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Nella Casa delle Donne del Mediterraneo la presentazione in forma di reading di 'Andromeda' di Maria Grazia Palazzo

Appuntamento lunedì 29 alle ore 17.30

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 27/04/2019 da Redazione
Maria Grazia Palazzo, autrice

La Casa delle Donne del Mediterraneo ospita la presentazione dell’ultimo testo poetico di Maria Grazia Palazzo, “Andromeda” (iQdB Edizioni), un poemetto che vuole ridare luce e autorevolezza allo sguardo e alla voce delle donne nei destini di cambiamento di sé e del mondo. L’appuntamento è per lunedì 29 aprile alle ore 17.30 alla Casa delle Donne del Mediterraneo (piazza Balenzano, alle spalle della chiesa di Sant’Antonio – Bari). Introduce per SGD Antonella Paparella. Dialogheranno con l'autrice la direttora di Ilikepuglia Annamaria Ferretti per la Casa delle Donne del Mediterraneo e Antonella Masi, operatrice culturale e storica del femminismo.

Il lavoro poetico dell’autrice punta a riannodare fili spezzati, a denunciare i divieti del pensiero unico, in una trama di analisi sulla storia delle donne, che prende a prestito alcune figure ora dal mito, ora dalla cronaca del tempo attuale per rilanciare il tema delle differenze di genere e la questione del potere, per ricucire ferite.

Come scrive Diana Battaggia nella prefazione al testo, pregno di un portato femminista ma anche umanitario, destinato anche al teatro: Maria Grazia Palazzo non incita al conflitto; con l’altra metà dell’Universo tende a perorare il confronto nel rispetto delle individualità e delle differenze, ma per rendere più incisiva la voce firma un patto intergenerazionale con altre donne.

La scrittura evocativa, colta e femminile di “Andromeda” interroga profondamente. L’autrice, Maria Grazia Palazzo, è avvocato, insegnante precaria, madre adottiva. Negli ultimi anni ha intrapreso lo studio della teologia e dei diritti delle differenze e dei saperi di genere. Il suo approccio al tema della ermeneutica delle differenze è esperienziale e sapienziale, non ideologico, volto alla costruzione di pratiche di relazione più umane.



loading...