Lunedì, 15 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Pugliashowcase 2018' sbarca a Roma: arte, danza e street food nei teatri della Capitale

La grande vetrina del teatro pugliese in scena nei teatri Palladium e di Villa Torlonia da domani al 30 settembre

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 25/09/2018 da Redazione

La grande vetrina del teatro pugliese arriva a Roma. Pugliashowcase 2018 andrà in scena al Teatro di Villa Torlonia e al Teatro Palladium dal domani 26 a domenica 30 settembre. La Puglia del teatro e della danza contemporanea, propone 12 spettacoli con 12 compagnie in 5 giorni. Una maratona di eventi con un livello artistico e culturale di respiro internazionale con un momento dedicato alla scoperta della Puglia del gusto: il Puglia village, cittadella appositamente creata sulla piazzetta antistante il Teatro Palladium dal 26 al 29 settembre (dalle 19 alle 21), con musica, street food, vini e birre artigianali  sotto le luminarie dei Fratelli Parisi.

Associazione Tra il dire e il fare, Equilibrio dinamico, Compagnia Licia Lanera, Teatri di Bari/Teatro Kismet, Teatro dei Borgia, Compagnia Tarantarte, Cantieri teatrali Koreja, Sosta Palmizi, Factory Compagnia Transadriatica, Elsinor, Principio Attivo teatro, Vico Quarto Mazzini le compagnie in scena al mattino, pomeriggio e sera, in spettacoli proposti per il pubblico che entrerà ad ingresso libero ma con una platea destinata soprattutto a stampa e operatori nazionali e internazionali. Invitati a partecipare, arriveranno direttori, programmatori, organizzatori e distributori da diverse regioni d’Italia, da teatri stabili, circuiti e festival e dall’internazionale, anche da molto lontano (Seul, Honk Kong, Shanghai, Australia) a conoscere un pezzo della Puglia teatrale, spettacoli inseriti in rassegna dopo una selezione avvenuta post Avviso pubblico di manifestazione di interesse per “la creazione di un elenco di spettacoli della scena teatrale e coreutica pugliese” e la valutazione di un comitato artistico.

 

Per la musica nel Puglia Village a cominciare da domani fino a sabato 29 (dalle 19 alle 21) si alterneranno: Kekko Fornarelli trio, Raffaele Casarano e Mirko Signorile, Cesare Dell’Anna e Talla feat Raffaele Casarano, Kalàscima.

 

IL PROGRAMMA COMPLETO

 

La vetrina del teatro comincia prima, domani 26 settembre alle ore  h 17.00 con lo spettacolo Else con Nunzia Antonino, per la regia di Carlo Bruni; alle ore 21 andrà in scena la Compagnia Equilibrio Dinamico  con Odi sull’essere umano (Simple Love&Equal to Men) coreografia di Roberta Ferrara.

Il 27 settembre a mezzogiorno andrà in scena la Compagnia Licia Lanera con The black’s tales tour. Alle ore  17.00, Teatri di Bari/Teatro Kismet  presenta Anfitrione  scritto e diretto da Teresa Ludovico.

Alle 19.00 spazio allo speciale appuntamento con partenza dal Teatro Eliseo con il Teatro dei Borgia che presenta Medea per strada di Elena Cotugno e Fabrizio Sinisi con Elena Cotugno, per la regia di  Gianpiero Borgia. (lo spettacolo replicherà anche il 28 settembre a mezzogiorno, il 29 settembre alle  ore 19.00 e ore 22.00). Alle ore 21.00 la Compagnia Tarantarte presenta Premesse a kore,  di Maristella Martella.

 

Il 28 settembre Pugliashowcase si sposta al Teatro Palladium. Alle 18 andrà in scena Cantieri Teatrali Koreja con lo spettacolo Frame scritto e diretto da Alessandro Serra. Alle ore 22.00 Sosta Palmizi presenta

 

Sarajevo - La strage dell'uomo tranquillo (studio) di e con Gennaro Lauro.

Il 29 settembre  a mezzogiorno Factory Compagnia Transadriatica porterà in scena Il Misantropo di  Molière, con la regia di Tonio De Nitto. Alle ore  17.00 sarà la volta di RIII di William Shakespeare con  Michele Sinisi (anche regista ) e Rossano Siragusano. Alle ore 21.00, Compagnia Principio Attivo Teatro sarà in scena con Opera nazionale combattenti presenta I Giganti della montagna ATTO III di Valentina Diana, per la regia di Giuseppe Semeraro. Il 30 settembre alle ore 11 la compagnia Vico Quarto Mazzini presenta Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello per la regia di Gabriele Paolocà.

 

Centrale sarà l’importante appuntamento dal titolo  Forum: Ieri, Oggi e Domani, in collaborazione con ARTI-Associazione Reti Teatrali Italiane, venerdì 28 settembre dalle 9.30 alle 13.30  nella sede e in collaborazione con l’Istituto della Enciclopedia Italiana, Sala Igea - Palazzo Mattei di Paganica (Piazza della Enciclopedia Italiana, 4). Un momento di approfondimento e conversazione proposto dalle 9.30 alle 13.30 venerdì 28 nell’Istituto della Enciclopedia Italiana; un focus sul passato, presente e futuro dello spettacolo dal vivo in Italia in cui rappresentanti di tutti i comparti del settore saranno coinvolti in un’analisi dell’ultimo triennio. Una lettura della situazione attuale necessaria a sviluppare visioni per il futuro. Il quadro giuridico e istituzionale di riferimento, la sostenibilità del settore e la gestione delle economie nel sistema dello spettacolo dal vivo, il riconoscimento e la formazione delle figure professionali, il ruolo dello spettatore, i processi di internazionalizzazione e le politiche di scambio con il resto d’Europa e del mondo saranno alcuni degli argomenti toccati in una tavola rotonda moderata da Giulio Baffi (Repubblica). Ad aprire la conversazione, una riflessione di Nicola Schingaro, sociologo della cultura e urban planner dell’Università di Bari, sulla funzione sociale del teatro, strumento per sostenere giustizia e cambiamento sociale soprattutto nelle periferie.

Invitati ad introdurre e salutare: Loredana Capone,  assessore Industria turistica e culturale, gestione e valorizzazione dei beni culturali Regione Puglia, Giuseppe D’Urso, presidente Teatro Pubblico Pugliese e Carmelo Grassi, presidente ARTI, che ha fortemente voluto questa occasione di confronto che avvierà con (in ordine alfabetico): Gimmi Basilotta, Presidente ANCRIT Agis, Antonio Calbi, direttore generale e artistico Teatro di Roma–Teatro Nazionale, Patrizia Coletta, vicepresidente ADEP, Luisa Cuttini, Coordinatrice A.C.C.I., Lucio D’Amelio, Presidente  ASTRA Agis, Pierluca Donin, Coordinatore ARTI, Filippo Fonsatti, Presidente PLATEA, Michele Gentile, Presidente ISP Agis, Gianni Pini, Presidente I-Jazz, Ruggero Sintoni, Presidente ANTAC - Associazione Nazionale Teatri Arte Contemporanea, Giovanni Vernassa, Componente Ufficio di presidenza ANET. Chieste le conclusioni alla direzione generale dello spettacolo dal Vivo del MIBAC, che invierà un rappresentante. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet