Giovedì, 15 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari risvegliata dalla musica: il concerto all'alba sulla spiaggia di Torre Quetta inaugura il Bari Piano Festival

Il musicista Cesare Picco si è esibito questa mattina in 'Sunrise concert'

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 25/08/2018 da Redazione

Si è aperta questa mattina, con il concerto all'alba di Cesare Picco, aprirà la prima edizione del Bari Piano Festival.

Il musicista si è esibito sulla spiaggia di Torre Quetta.  Pianista improvvisatore e compositore a suo agio tra i beat elettronici come tra i suoni di un'orchestra barocca, Cesare Picco è da sempre esploratore di nuovi suoni e sperimentatore trasversale in ogni ambito musicale. È compositore per solisti e orchestre, quali Moscow State Symphony Orchestra, Berlin Chambers Soloists, I Virtuosi Italiani, creatore di progetti speciali legati al mondo dell'Arte (Whitney Museum di New York, Hara Museum of Contemporary Art di Tokyo, Hangar Bicocca di Milano).

Il secondo appuntamento della prima giornata del festival si terrà dalle ore 19 alle 23 al Parco 2 Giugno: una maratona di musica classica con dieci giovani e giovanissimi pianisti alle prese col grande repertorio "da Bach a ai nostri giorni". Tradizione classica e romantica, fino al primo Novecento. Musiche di W. A. Mozart, N. Kapustin, A. Berg, A. Skriabin, F. Chopin, G. Ligeti, S. Spedicato, S. Rachmaninov, R. Schumann. D. Milhaud, J. S. Bach, S. Prokofiev, F. Mendelssohn. Presenta Livio Costarella. Si esibiranno, nell'ordine: Samuele Valenzano, Francesca Maria Villani, Simone Spedicato, Greta Lobefaro, Carlo Angione, Tecla Argentieri, Matteo Notarnicola, Laura Licinio, Leonardo Però, Maria Cristina Buono.

 Diversi i luoghi della città coinvolti dalla rassegna, da Torre Quetta a Largo 2 giugno, alla Basilica di San Nicola, al Fortino Sant'Antonio, il Chiostro di Santa Chiara, fino al Lido Adria Bari beach club e al Lido Il Trampolino, così come spazi segnati da pena e dolore: l'Istituto Tumori IRCCS Bari e la Casa Circondariale (concerti riservati agli ospiti delle due strutture più stampa e autorità. Previste dirette streaming su Facebook).

Autentica novità sono gli House concert, in case e circoli privati, su ingresso ad invito. Tre le maratone pianistichepreviste, dopo quella di domani di musica classica con dieci giovani promesse (a Largo 2 Giugno), le altre due saranno al Chiostro Santa Chiara venerdì 31 agosto e sabato 1 settembre, nell'ordine la Champions of Modern and Contemporary Piano, dieci protagonisti della musica moderna e contemporanea. Una maratona pianistica che coinvolge pianisti da tempo impegnati nella diffusione della musica colta contemporanea, con una scelta di musiche che coprono un ventaglio stilistico di grande varietà, dalle sperimentazioni ardite di Stockhausen e Crumb, fino alla musica da film, con i temi de "Il pianista sull'oceano" di Morricone eseguiti, in questa occasione, dall'interprete originale della colonna sonora. Suoneranno, Gaston Polle Ansaldi, Valeria Vetruccio, Ciro Longobardi, Loredana Scalcione, Victoria Terekiev, Domenico Di Leo, Angela Guasco, Andrea Rebaudengo, Agnese Toniutti, Gilda Buttà. Introduce Fiorella Sassanelli.

E la maratona Jazz con alcuni dei talenti più interessanti della scena attuale: nell'ordine, si esibiranno Massimo Colombo, Alessandro Di Liberto, Mario Nappi, Gianni Lenoci, Mirko Signorile, Luciano Troja, Elisabetta Serio, Livio Minafra. Con la presentazione di Ugo Sbisà. Previsti anche incontri tra musica e letteratura a cura delle librerie Laterza, Le Muse e Prinz Zaum (in allegato il programma completo).

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet