Sabato, 21 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Occhio a 'Il prestito'....e alla moglie

La commedia amara di Catania-Ramazzotti al Teatroteam di Bari

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 24/11/2014 da Gian Vito Cafaro
Cosa c'è di attuale oggi se non la richiesta di un prestito? E col relativo diniego come la mettiamo? Pura attualità anche questo. Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti portano in giro per l'Italia una commedia che fa riflettere sui malesseri della nostra società (la crisi economica e le conseguenti esasperazioni). Una pièce che poggia sulle molteplici contraddizioni del nostro presente e sulle difficoltà quotidiane di ognuno. "Il prestito", appunto è uno degli ostacoli dell'uomo comune. E, nel caso della commedia andata in scena al Teatroteam di Bari lo scorso fine settimana, parliamo solo di 3000 euro!. Ma basta questa cifra per trovarsi davanti ai ripetuti no di un inflessibile direttore di banca (Catania). E il povero cittadino nullatenente (Ramazzotti) deve far ricorso così alla sua arte (millantata) di novello Casanova per convincere il suo interlocutore e a metterlo alle strette: "Niente prestito? Io sedurrò tua moglie".
Nasce così un filotto di contraddizioni che terminerà solo con un finale a sorpresa.
"Il prestito", commedia scritta da Jordi Galceran in Spagna è in tour in Italia con il duo Catania-Ramazzotti (quest'ultimo dirige la compagnia Artù).
Risate amare nell'epoca in cui non tutto è concesso con semplicità. E dove le sorprese, molte volte beffarde, lasciano segni profondi.
Al Teatroteam di Bari si torna in scena venerdì 5 dicembre: ancora risate per la rassegna "Comix" con Marco Mazzocca e il suo "Ciao Signò'".

loading...