Domenica, 29 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Montedoro': il film di Antonello Faretta in esclusiva al cinema Abc di Bari

La proiezione/incontro in programma domani alle 21.00 sarà introdotta dal regista, dalla produttrice, dalla Segretaria AGIS di Puglia e Basilicata Francesca Rossini e Alessandra Minervini, editor e consulente editoriale

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 24/05/2016 da Redazione

Il cinema ABC di Bari presenta domani 25 Maggio 2016 alle ore 19.15 ed alle 21.00  ‘Montedoro’, il film di Antonello Faretta prodotto da Noeltan Film Studio in collaborazione con Todos Contentos Y Yo Tambien, Rattapallax Films USA, Astrolabio Brazil, Unione Europea, Regione Basilicata e con il supporto della Lucana Film Commission, APT Basilicata, The Craco Society, Nomadica

 

La proiezione/incontro delle h. 21.00 sarà introdotta dal regista Antonello Faretta, dalla produttrice Adriano Bruno, dal Segretario AGIS di Puglia e Basilicata Francesca Rossini e Alessandra Minervini, editor e consulente editoriale. 

 

Dopo oltre 40 proiezioni in giro per il mondo Montedoro, un film «lontanissimo dal cinema industriale» – come scrive Franco Arminio,  arriva anche a Bari. Racconta la storia vera di Pia, la protagonista, e di Craco, il "paese fantasma" in Basilicata dove è ambientato il film e dove il regista e l'intero cast hanno vissuto a lungo per realizzarlo. Montedoro è un film di comunità, un’esperienza di comunità. Come l’esperienza del cinema.

 

SINOSSI

Una donna americana di mezza età scopre inaspettatamente le sue vere origini solo dopo la morte dei genitori. Profondamente scossa, e in preda ad una vera e propria crisi di identità, decide di mettersi in viaggio sperando di poter riabbracciare la madre naturale mai conosciuta. Si reca così in un piccolo e remoto paese dell’Italia del Sud, Montedoro. Al suo arrivo viene sorpresa da uno scenario apocalittico: il paese, adagiato su una maestosa collina, è completamente abbandonato e sembra non ci sia rimasto più nessuno. Grazie all’incontro casuale di alcune persone misteriose, quelle che non hanno mai voluto abbandonare il paese, la protagonista compirà un affascinante e magico viaggio nel tempo e nella memoria ricongiungendosi con gli spettri di un passato sconosciuto ma che le appartiene, è parte della sua saga familiare e di quella di un’antica e misteriosa comunità ormai estinta che rivivrà per un’ultima volta.