Sabato, 7 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Presentata 'Mercoledì live', la nuova iniziativa di SIAE in favore dei talenti under 31 e della musica dal vivo

Il Presidente Sugar: 'SIAE vuole essere al fianco dei giovani autori in tutte le fasi della loro carriera e aiutare chi sogna di fare della musica il proprio lavoro'

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 22/02/2016 da Redazione

Mercoledì Live è la nuova iniziativa della Società Italiana degli Autori ed Editori in favore di cantautori e autori membri di band under 31 che eseguano un repertorio interamente originale che prenderà il via in Puglia a partire dal 1 marzo 2016.

 

Mercoledì Live prevede una tariffa flat e super ridotta di 25 euro + Iva per gli esercenti che organizzino di mercoledì in locali fino a 200 posti (circoli esclusi) a ingresso libero e consumazione non obbligatoria concerti con cantautori e autori membri di band under 31 e iscritti SIAE, che eseguano 100% repertorio proprio. SIAE non percepirà alcuna commissione sui permessi Mercoledì Live.

La sperimentazione dell’iniziativa durerà tre mesi a partire dal 1˚ Marzo nella Regione Puglia, in collaborazione con Puglia Sounds, e nel Comune di Firenze.

Al termine della sperimentazione, l’obiettivo di SIAE è quello di coinvolgere altre amministrazioni locali per poter estendere i Mercoledì Live a tutto il territorio nazionale.

Come funziona nel dettaglio Mercoledì Live?

Su www.siae.it è attivo a partire dal 15 febbraio il portale ad hoc Mercoledì Live. Agli esercenti pugliesi e fiorentini interessati a prendere parte all’iniziativa basta registrarsi ai Servizi Online SIAE, accedere al portale Mercoledì Live e inviare una richiesta di permesso, che sarà registrata in attesa che le band e/o i cantautori indicati nella richiesta compilino i programmi musicali (sempre online). A compilazione avvenuta, l’esercente otterrà il permesso.  La comunicazione digitale dei programmi musicali consentirà di ripartire analiticamente i diritti d’autore. 

«Questa iniziativa – dichiara il Presidente SIAE Filippo Sugar – fa parte di un più ampio progetto con cui la Società Italiana degli Autori ed Editori vuole mettersi al fianco dei giovani autori e sostenerli in tutte le fasi della loro carriera».

L’iniziativa Mercoledì Live segue infatti concettualmente e concretamente l’azzeramento della quota d’iscrizione a SIAE per gli autori under 31 e le startup editoriali, lanciata il 1° gennaio 2015.