Domenica, 8 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Parte a Trani il 'Laboratorio di sartoria sociale: l'integrazione si fa arte'

L'evento punta all'integrazione sociale, creando 'saperi' e sostegno all’autonomia personale

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 20/05/2015 da Redazione
Integrazione sociale, lotta allo stigma, sviluppo delle competenze manuali, creazione di “saperi” e sostegno all’autonomia personale: sono questi gli obiettivi del laboratorio di Sartoria Sociale organizzato da Asl Bt e Auser Trani con il sostegno della “Fondazione con il Sud”. Al laboratorio partecipano 25 persone tra utenti del Centro di Salute Mentale di Trani-Bisceglie e cittadini: negli spazi dell’ex ospedaletto di Trani per più di un anno si terranno lezioni teoriche e pratiche volte a creare nuovi elaborati da stoffe non più utilizzate, materiali in disuso e tessuti donati da cittadini o aziende locali.
Santa, Lucia e Mariangela saranno le insegnanti che guideranno le creazioni di fazzoletti, buste per la spesa, sacchetti per confettate, presine, canovacci, tovagliette, mantelline per parrucchieri, porta rotoli, porta mollette, porta tegami, porta pane, porta posate, grembiuli, calze per dolciumi, cravatte, manufatti all’uncinetto, sciarpe, borse e cuscini per arredo.
Tutto il materiale realizzato sarà poi utilizzato in mercatini dedicati per la raccolta fondi.

Gli spazi della Asl Bt sono stati allestiti con 4 macchine da cucire, 2 tavoli da cucito e 2 stiratrici: le insegnanti metteranno in comune il loro sapere in un gioco di scambio e di creazione che ha come scopo anche quello di tramandare i vecchi mestieri.

“La stretta collaborazione con il tessuto sociale e con le associazioni di volontariato rende questo progetto ambizioso – dice Ottavio Narracci, Direttore Generale Asl Bt – l’Auser ci offre la possibilità di realizzare un laboratorio concreto di costruzione dell’autonomia personale, di sviluppo della propria creatività e insieme crea le condizioni per una apertura all’esterno dei servizi sanitari di assistenza”.         

Alla conferenza stampa partecipano:
Ottavio Narracci - Direttore Generale Asl Bt
Luigi Mennuni - Direttore Dipartimento di Salute Mentale Asl Bt
Lucia Scarafile - Presidente Auser Regione Puglia
Antonio Corraro - Presidente Auser Trani