Domenica, 17 Gennaio 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

E.Showcard, presentata Convenzione per gli studenti universitari

Per la prima volta istituzioni universitarie e imprese hanno firmato un'unica convenzione regionale per promuovere la cultura

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 20/05/2015 da Ilaria Milella
È stata presentata presso la nuova sede della casa dello studente “Angelo Fraccacreta” l’iniziativa della Regione Puglia in collaborazione con AGIS ( Associazione Generale Italiana dello Spettacolo ), ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) Puglia e Basilicata: “E.Showcar”, la nuova carta degli studenti per la promozione degli spettacoli cinematografici e teatrali.
Da quest’anno sarà possibile per gli studenti baresi idonei usufruire di circa 3000 e.showcard, di cui saranno utilizzabili cinque ticket validi per la fruizione di spettacoli cinematografici pari a 2 euro , più uno valido per le manifestazioni teatrali corrispondente a 5 euro. In futuro sarà possibile usufruire di questi ticket anche per la visita di musei e altro genere di spettacoli. La carta avrà una durata biennale e i servizi saranno sfruttabili dagli studenti possessori della carta che termineranno il loro percorso di studi, grazie al supporto della app scaricabile sul cellulare e del portale internet realizzati dalla società pugliese Consis che comunicheranno a possessori i bonus resi utilizzabili dalla carta.
In seguito all’esperienza dei Living Labs, progetto della Regione Puglia per un nuovo approccio di ricerca, è stata firmata una convenzione tra la Regione e gli enti contraenti che metteranno a disposizione 150.000 euro per l’annualità 2015-2017, di questa cifra saranno versati per ogni anno dall’Adisu 78.200 euro di cui 10.700 andranno a coprire i costi di gestione e promozione degli enti, contribuiranno gli stanziamenti del Politecnico di Bari ( con una cifra pari 24.000 euro) e dell’Università di Bari (equivalente a 70.000 euro) che andranno a coprire sia i costi delle e.showcard che i budget di gestione per i costi di cinema e teatro. Hanno aderito al progetto 100 sale cinematografiche pugliesi, per un totale di 150 schermi coinvolti.
La diffusione da parte delle università della nuova carta sarà possibile già da metà giugno, per gli studenti che ne faranno richiesta sarà possibile utilizzare i nuovi ticket all’interno della prossima campagna “Estate al Cinema” promossa dall’ANEC che vedrà numerosi titoli nelle sale di tutta Italia a partire da questo giugno.
«Questa è una giornata storica – ha dichiarato Francesca Rossini, Segretario dell’Agis e coordinatrice del progetto – riunire gli sforzi di tutte le istituzioni universitarie permetterà una azione efficace per la promozione del pubblico. Non solo una semplice card, ma uno strumento per lo sviluppo delle nostre politiche culturali»

loading...