Martedì, 19 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Alla Casa di Pulcinella torna l'Africa e la sua idea di bellezza

Ospiti i Giovani Acrobati di Kivuli guidati da padre Renato Kizito Sesana

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 18/11/2014 da Redazione
11 giovani artisti proporranno a Bari al teatro Casa di Pulcinella in esclusiva per la Puglia il loro repertorio che li ha resi celebri in tanti luoghi dove si sono esibiti, per citarne uno recentemente sono stati in Danimarca in occasione dei 50 anni dell'Odin Teatret di Eugenio Barba. Si tratta dei Giovani Acrobati di Kivuli guidati da padre Renato Kizito Sesana.
Canti tradizionali, danze, numeri acrobatici costituiscono il cuore di uno spettacolo unico che non concede soste allo spettatore trascinando il pubblico in un vortice di colori emozioni stati d'animo sostenuti da una incalzante base ritmica eseguita dal vivo in scena.
La venuta dei ragazzi a Bari non è casuale. E' uno spettacolo che festeggia La Settimana Internazionale dei Diritti dell'Infanzia che quest'anno celebra i 25 anni dalla sua prima approvazione.
Quindi una proposta ricca e inedita di grande forza espressiva con un ensamble di giovani artisti, alcuni dei quali piccolissimi, che hanno riscattato la loro vita di stenti e di difficoltà in una delle metropoli più pericolose del mondo, Nairobi, grazie alla forza salvifica dell'Arte.
Arte di strada come salvezza dei più piccoli. Arte di strada per affermare il grande valore dell'infanzia nel mondo.
I ragazzi a partire da oggi effettueranno degli incontri-spettacolo nelle scuole della città per testimoniare i valori dell'accoglienza, della pace, della nonviolenza.
Termineranno gli incontri con una tre giorni di spettacoli al teatro Casa di Pulcinella: 21 e 22 Novembre ore 20.30; 23 Novembre ore 18.00.