Venerdì, 28 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Cittadeilibri' fa tris: dopo la prima tappa di Bari la grande estate dei libri a Polignano a Mare e Mola di Bari

Dal 24 al 26 giugno 2016, piazza San Benedetto, Polignano a Mare, dal 23 al 24 luglio 2016, Anfiteatro del Castello Angioino, Mola di Bari

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 17/06/2016 da Redazione

“Cittadeilibri”, il Family Festival del portale di informazione tematica per scuole e famiglie cittadeibimbi.it, diretto dalla giornalista Elisa Forte, fa tris, e lo fa portando la festa dei libri in due nuove tappe, due nuove realtà, a giugno e luglio. Dopo la prima tappa a Parco Perotti a Bari del primo giugno scorso, "Cittadeilibri" torna, infatti, per il secondo anno consecutivo, a Polignano a Mare dal 24 al 26 giugno prossimi in piazza San Benedetto e per la prima volta approda a Mola di Bari il 23 e 24 luglio nell'Anfiteatro del Castello Angioino. Cinque giorni in tutto dedicati a due temi: “La lettura fa…la differenza” nel caso di Polignano a Mare per approfondire il concetto di genere, di coraggio, di diversità, e “L’accoglienza, l’altro” nel caso di Mola di Bari per parlare di integrazione e accoglienza.

 

Programma e finalità sono state spiegate ai giornalisti, in una conferenza stampa tenutasi nella sala Giunta della Città Metropolitana, da Elisa Forte direttore del portale cittadeibimbi.it, Annamaria Minunno coordinatrice del Festival, Domenico Vitto sindaco di Polignano a Mare, Marilena Abbatepaolo assessora alla Cultura del Comune di Polignano a Mare, Francesca Mola assessora alla cultura del Comune di Mola di Bari.

 

In scena, secondo la formula vincente di Cittadeilibri, racconti, laboratori e spettacoli teatrali, libri e musica. Tornano anche quest'anno le lezioni di Lingua Italiana dei Segni grazie alla collaborazione con l'Ente Nazionale Sordi e la parte riservata ai bambini 0-3 anni, ma anche a chi non è ancora nato (-9mesi) e ai genitori, nonni e docenti. Dalle coccole ai pancioni, ai laboratori per i più piccoli, tutto è fatto per permettere alle famiglie di vivere l'esperienza di una città family friendly.

 

 Tutto però ruota attorno al sovrano assoluto: il libro. Con le nuove tappe cresce anche il bookcrossing, il progetto di biblioteca diffusa e pubblica, realizzato attraverso le cassette di Cittadeilibri, disseminate in luoghi inusuali per promuovere ed incentivare la lettura. Pronte ad accogliere lo scambio di libri per bambini o libri per genitori e nonni. Il Family Festival vanta il patrocinio del Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Puglia, del Comune di Polignano a Mare, del Comune diMola di Bari, del SAC “Mari tra le mura”, dell’Ente Nazionale Sordi e di altre associazioni locali e di promozione sociale pugliesi.

 

L’evento è realizzato grazie al sostegno e alla sponsorizzazione di Biscottificio Di Leo, Aeroporti di Puglia, Hotel Castellinaria, Gelateria “Mario Campanella, IL SUPERMAGO DEL GELO”. Il programma è disponibile sul sito www.cittadeilibri.it e sulle pagine facebook e twitter di cittadeibimbi.it e cittadeilibri. Hastag: #cittadeilibri, #cittadeibimbi #bookcrossingcittadeibimbi Ad agosto, invece, il Festival si fa grande a Noci con “Asterischi di Cittadeilibri. La letteratura dei Grandi”. Quattro giorni, dal 24 al 27 agosto 2016, fatti di reading – anche musicali – confronti con gli autori e presentazioni inusuali.