Martedì, 22 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, Solfrizzi e Stornaiolo chiudono la Fiera del Levante: il duo torna in piazza dopo undici anni

il pubblico avrà modo di vedere una versione 2.0 della storica coppia della comicità pugliese, formatasi nel 1985 e diventati celebri per i loro programmi quali “Filomena Coza Depurada”

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 16/09/2018 da Redazione

Era dal 2007 che Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, gli amatissimi Toti e Tata, non si esibivano in una piazza di Bari. Quella del quartiere fieristico che ospita lo spazio eventi (nei pressi dell’ingresso monumentale), colmerà quest’assenza e darà ai visitatori dell’82^ Campionaria la possibilità di riabbracciare i due attori. Lo spettacolo che andrà in scena sarà “Il cotto e il crudo”.  

“Prendendo spunto dalla ricerca del sociologo e antropologo Levi-Strauss – hanno spiegato i due – portiamo in scena uno spettacolo ispirato alle abitudini delle persone. Cambiando il titolo, l’autore del libro non ci ha potuto fare causa!”.

I due attori, che hanno ottenuto una grande fama con il duo “Toti e Tata”, tornano ancora una volta insieme in scena per proporre uno spettacolo esilarante che, con le affilate armi dell’ironia e della leggerezza, che da sempre contraddistingue la loro comicità, attraverso pensieri laterali, dialoghi serrati, poesie demenziali, fraseggi ed esilaranti calembour, affrontano vari argomenti di attualità, spaziando dalla crisi economica alla politica, dalle energie alternative ai ricordi d’infanzia, dalla poesia alla metalinguistica.

Ridendo a crepapelle, il pubblico avrà modo di vedere una versione 2.0 della storica coppia della comicità pugliese, formatasi nel 1985 e diventati celebri per i loro programmi quali “Filomena Coza Depurada”, “Teledurazzo”, “Il Polpo” e tanti altri ancora, che hanno dato il via a un fortunato percorso artistico di respiro nazionale, per ognuno dei due.

In due ore circa di spettacolo, Solfrizzi e Stornaiolo racconteranno divertenti storie e aneddoti circa le abitudini e i modi di fare, tipici, della gente del Meridione, sempre nello stile che caratterizza i due personaggi amati dal pubblico, rievocando in modo quasi spontaneo alcuni dei personaggi più rappresentativi del loro bagaglio artistico. “Raccontiamo storie del Sud, in particolar modo della Puglia, viste dagli occhi di chi se n’è andato e di chi è rimasto”.

Dopo lo show, uno spettacolo pirotecnico che si terrà sulla rotonda del Lungomare Starita che guarda l’ingresso monumentale della Fiera del Levante, chiuderà l’edizione 2018 della Campionaria Generale Internazionale.