Martedì, 28 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Canosa, inaugurato il 'Laboratorio scapestrato': 16 e 17 dicembre il primo evento Music:Control

La Puglia si arricchisce di un nuovo spazio dove arti e tecnologie si fondono insieme per coltivare giovani talenti

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 15/12/2017 da Redazione

I locali adiacenti il teatro comunale Raffaele Lembo di Canosa, in seguito agli interventi di ristrutturazione resi possibili con il progetto Bollenti Spiriti della Regione Puglia, si sono trasformati in un’officina per le arti. Si chiama Scapesteatro il neonato laboratorio urbano di Canosa di Puglia gestito da Teatro Kismet. La Puglia si arricchisce di un nuovo spazio dove arti e tecnologie si fondono insieme per coltivare giovani talenti, sperimentare nuove modalità di aggregazione e sviluppare idee creative.


Ieri il laboratorio urbano è stato aperto alla cittadinanza con una grande festa condivisa con le associazioni culturali e turistiche di Canosa, tra gli ospiti della giornata il simpaticissimo clown Ottopanzer e lo spettacolo "Ahia!", diretto da Damiano Nirchio, prodotto da Teatri di Bari e vincitore di tre premi Eolo Awards 2017 (miglior drammaturgia, migliore interpretazione, miglior spettacolo per ragazzi). 
Il progetto prevede la gestione degli spazi destinati a laboratori didattici, laboratori polifunzionali, sala registrazione e sala regia. Scapesteatro prevede anche una serie di attività ed eventi che coinvolgeranno lo spazio del Teatro Lembo, come per esempio il progetto Music:Control.

 

PROGETTO MUSIC:CONTROL
Scapesteatro in collaborazione con La Cittadella degli Artisti, Teatri di Bari/ Teatro Kismet, Area Metropolitana, i Comuni di Canosa e Molfetta e associazione Microsolco organizza Music:control, format dedicato alle band emergenti che prenderà il via il 16 e 17 dicembre 2017 a Canosa al teatro comunale Raffaele Lembo.

6 band selezionate avranno la possibilità di lavorare in residenza artistica con 6 tutor, professionisti del settore come Omar Pedrini, Paolo Benvegnù, Populous, Roberto Dell'Era & Gianluca De Rubertis, Antonio Dimartino, Cesko degli Après la Classe.  Ad ospitarli da gennaio ad aprile 2018 i due laboratori urbani di Canosa e Molfetta: Scapesteatro (che s’inaugura il 14 dicembre) e La Cittadella degli artisti (che s’inaugura il 20 dicembre).

Music:control s’inaugura sabato 16 dicembre con l’annuncio degli artisti o band che hanno superato la selezione durante. Durante la serata evento al teatro comunale Raffaele Lembo di Canosa (ore 21, ingresso 12 euro, bookingshow.it) si esibiranno in concerto Emanuele Colandrea con Giorgio Consoli (voce narrante), Erika Trivelloni (batteria e percussioni) e Isabella Benone (violino), Erriquez e Finaz della Bandabardò e Mauro Ermanno Giovanardi. La musica continua a invadere il teatro Lembo di Canosa anche domenica 17 dicembre (ore 21, ingresso 12 euro, bookingshow.it) con l’esibizione Midihands, Amari e Almamegretta.

Music:Control continua con le residenze artistiche, workshop con operatori del settore e live set in programma da gennaio ad aprile 2018. 

Info facebook.com/scapesteatro/