Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Andria, i Mercatini di Natale 2015 fanno il botto: oltre 10.000 visitatori alla serata dell’inaugurazione

Bambini in visibilio per Babbo Natale: tutti in coda per una foto

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 14/12/2015 da Redazione

“Mercatini di Natale”: buona la prima. Anzi: buonissima.

Oltre diecimila visitatori, provenienti anche dal Leccese e dal Foggiano, hanno affollato piazza Vittorio Emanuele, ad Andria, nella serata dell’inaugurazione.

Un vivace flashmob con cento allievi della scuola di ballo “Monton de estrellas”, le soavi coreografie della scuola di danza “In punta di piedi” e le canzoni natalizia intonate dal maestro Franco Lopez hanno preceduto l’accensione delle luci in una piazza gremita nonostante la temperatura rigida.

Sabino Matera, direttore artistico della manifestazione e amministratore della Z&M Productions che ha curato l’allestimento e l’organizzazione per conto del Comitato autonomo per la lotta contro i tumori (Calcit), ha scandito insieme con il pubblico il conto alla rovescia che si è concluso con l’illuminazione dell’albero di Natale, del portale d’ingresso ai Mercatini e delle 23 casette in legno in stile tipicamente tirolese che gli espositori hanno addobbato prestando grande cura ai dettagli. Una “street band” ha poi annunciato l’arrivo di Babbo Natale, che si è accomodato sul trono nella sua casa per ricevere centinaia di bambini con i quali si è messo in posa per una foto ricordo.

“La magia del Natale con i suoi mercatini” ha, dunque, alzato il sipario. Il sindaco di Andria, Nicola Giorgino, con l’assessore allo Sviluppo economico, Silvio Lattanzio, presenti alla sobria cerimonia, hanno rimarcato gli aspetti positivi dell’iniziativa. «E’ l’Anno Zero – hanno dichiarato – di un evento che mette nel mirino due obiettivi da centrare con un colpo solo: sostenere gli imprenditori del territorio nell’opera di valorizzazione e di promozione dei propri prodotti e mettere in moto un altro volano per la solidarietà».

“La magia del Natale con i suoi mercatini”, infatti, raccoglie fondi da destinare al Calcit, che «da diversi decenni si occupa dell’assistenza ai malati di tumore e destina risorse finanziarie che si procura con diverse iniziative alla ricerca scientifica», ha spiegato il presidente dell’associazione, Salvatore Loconte.

Matera ha annunciato per i prossimi giorni (i Mercatini resteranno aperti fino al prossimo 23 dicembre) una lotteria (in palio una bicicletta, un telefonino e un cesto di prodotti tipici; estrazione durante la cerimonia di chiusura), degustazioni enogastronomiche a tema, altre significative performances artistiche sempre con una preponderante connotazione natalizia e altre sorprese. I biglietti per la lotteria saranno in distribuzione da oggi, lunedì 14 dicembre.