Martedì, 12 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Avrai ragione tu', nel singolo di Caparezza quanta bella creatività di Puglia

Il rapper molfettese sceglie per il suo video Altera Studio, agenzia fondata da due giovani pugliesi

Pubblicato in Cultura e Spettacoli il 14/12/2014 da Redazione
Si chiama "Avrai ragione tu" il singolo del rapper italiano Caparezza, seconda traccia del suo ultimo album "Museica".
"Avrai ragione tu" trae ispirazione dal quadro di Dmitry Vrubel My God, Help Me to Survive This Deadly Love. E riguardo a ciò, lo stesso Caparezza ha dichiarato: "Chiedo scusa a tutti i destinatari delle mie invettive (di fatto ritratto le mie posizioni) ma solo perché me lo ordina il plotone di bolscevichi che alberga nella mia testa. Questa è follia, oppure è il bacio tra Leonid Breznev ed Erich Honecker dipinto da Dmitri Vrubel sul Muro di Berlino"
“L’idea del videoclip - ci dice Roberto Tafuro che ne firma la regia- nasce dal confronto con Michele (Caparezza) circa le esigenze di realizzare un prodotto in cui il testo del brano e le immagini rappresentate andassero in sincrono il più possibile. L’ispirazione viene dai primi video-capolavoro di Eminem, come ad esempio “Without me”, in cui la rappresentazione visiva del testo è accomunata ad una spiccata ironia di fondo. La sceneggiatura parte da un racconto immaginario ambientato in un luogo sconosciuto, che nel finale del video si rivelerà essere collocato nella mente di Caparezza".
"La collaborazione con Michele - continua Tafuro - nasce diversi anni fa, dall'uscita del disco Il sogno eretico, con la realizzazione dei backdrops dei quattro “live eretici”, il videoclip Legalize the premier, il promo per l'inaugurazione dell'Eretico Tour 3 e il CD-DVD live “Esecuzione pubblica”, la cui produzione video è stata affidata ad Altera Studio di Roma".
Con Altera Studio, meglio, con Davide Lemma e Ivan Giordano, fondatori della casa di produzione, è nato un “amore a prima vista”. Sono conterranei (tutti pugliesi) e amici di vecchia data forse l'humus ideale per riuscire a costruire un rapporto lavorativo duraturo, con prospettive a lungo termine come quello che tutti stanno apprezzando per l'altissimo livello di creatività e contenuti.
Lo stile grafico utilizzato durante i ritornelli deriva dalle immagini propagandistiche comuniste utilizzate durante il periodo della DDR, lo stesso stile utilizzato nei backdrops del live di Caparezza, realizzati sempre da Roberto Tafuro per "Avrai ragione tu"; le illustrazioni vettoriali sono state realizzate dall'illustratrice pugliese Vincenza Peschechera, che ha rivisitato in chiave moderna le grafiche dei celebri manifesti propagandistici. Il video è stato girato presso gli studi Elica di Roma e prodotto da Altera Studio di Roma in collaborazione con Universal e Color Sound e con la coproduzione di Film Found Family di Bari, grazie ad una sinergia collaborativa nata e consolidata negli anni. Davide Lemma è coautore dello script assieme al regista Roberto Tafuro, partendo dalle suggestioni di Michele Salvemini (Caparezza). “La maggior parte delle sequenze - precisa inoltre il regista - è stata girata in green screen e post prodotte in modo tale da restituire un mondo fantastico ed irreale, quello della mente del cantante, popolato da personaggi atipici e situazioni paradossali.”
La fotografia del videoclip è stata affidata a Luca La Vopa, abile nel riuscire a ricreare anche nel solo utilizzo del green screen, atmosfere differenti e rappresentative dei luoghi prescelti per la postproduzione. “Il lavoro dietro questo video - conclude Tafuro - è stato eccezionale, ed è doveroso ringraziare tutti i professionisti che hanno reso possibile tutto questo, Davide Lemma e la sua produzione ineccepibile per Altera Studio, interprete di uno dei due bolscevichi danzanti, Andrea Ferrante aiuto regia,coproduttore con Film Found Family e anche interprete di un rappresentate di Scientology,Oliver Montesano e le sue scenografie, Giusy Marrone per il casting, Laura Cacciapaglia per il trucco, Marina Tardani per i costumi, tutti gli attori che si sono prestati nell'interpretare dei ruoli un “po' sopra le righe”, in particolar modo Maurizio Nicolosi, Giusy Marrone, Francesco Zenzola e Nicoletta Carbonara, Ivan Giordano per la realizzazione dello splendido backstage, Andrea Di Biagio per le splendide fotografie di scena, i “tecnici” che si sono prodigati durante tre giornate full immersion. Il supporto morale e professionale di Giusy Marrone, Davide Lemma e Andrea Ferrante è stato eccezionale, non finirò mai di ringraziarli per quanto abbiano fatto affinchè tutto andasse per il verso giusto, sopportandomi e supportandomi incodizionatamente. Ringrazio di cuore Michele Salvemini, Claudio Ongaro, Valentina Pacchiarini e Fausto Donato per aver creduto nella nostra squadra e ringrazio Elica Produzioni di Roma, Fabrizio Varrenti e Alessandro Incecchi per la pazienza e disponibilità.”

AVRAI RAGIONE TU. Ecco i credits:

Regia : Roberto Tafuro
Aiuto regia: Andrea Ferrante
Fotografia : Luca La Vopa
Montaggio – Post produzione : ActionCamStudio

Prodotto da : Universal Music, Color Sound, Altera Studio (Roma)
Coprodotto da FilmFoundFamily (Bari), Andrea Ferrante, Elica Studio (Roma)
Produzione esecutiva: Altera Studio
Produttore esecutivo : Davide Lemma
Sceneggiatura : Roberto Tafuro, Davide Lemma
Interpreti: Caparezza – Caparezza Giovanni Allevi – Giovanni Allevi Bambino – Christian Di Domenico Giornalista TG – Nicole Stani Vstovskaya Madre – Alla Krasovitzkaya Padre – Valerio Mollica Scienziato n°1 – Maurizio Nicolosi Scienziato n°2 – Danilo Maria Valli Scienziato n°3 – Antonio Romeo Scienziata n°1 – Giusy Marrone Scienziata n°2 – Nicoletta Carbonara Capo CasaPound – Francesco Zenzola Scientology n°1 – Andrea Ferrante Scientology n°2 - Giuseppe Altamura Cosacco n°1 – Manuel D’Amario Cosacco n°2 – Davide Lemma Presentatore TV – Salvatore Mazza Mr. Trololo – Diego Perrone
Casting director: Giusy Marrone
Scenografo : Oliver Montesano
Assistente scenografa : Silvia Tartari
Illustrazioni vettoriali : Vincenza Peschechera
Trucco : Laura Cacciapaglia
Costumi : Marina Tardani
Fonico di presa diretta – Postproduzione audio : Riccardo Cocozza
Camera : Roberto Tafuro, Luca La Vopa
Macchinista-Elettricista-Assistente fotografia : Simone Petrelli
Focus puller-Assistente operatore : Vanni Mastrantonio
Aiuto fotografia – Vincenzo di Terlizzi
Runner – Sebastiano Lepore
Attrezzista : Gianluca Liquori
Backstage : Ivan Giordano
Fotografo di scena : Andrea Di Biagio

Girato presso gli Elica Studio di Roma
La scodella terapeutica è un’opera di Tommaso Gianfreda
La maglia da portiere russo ( modello Lev Yashin ) è stata gentilmente fornita da Paolo Romani
Un GRAZIE immenso a tutte le comparse che hanno preso parte alla realizzazione del videoclip ed hanno lungamente pazientato.
Roberto Tafuro ringrazia:
Giovanni Allevi e il suo staff, Claudio Ongaro, Fausto Donato, Michele Salvemini, Valentina Pacchiarini, Universal Music Italia, Color Sound, Maurizio Nicolosi per la gentile disponibilità, Giusy Marrone, Francesco Zenzola, Nicoletta Carbonara, Fabrizio Varrenti, Alessandro Incecchi, Davide Lemma, Andrea Ferrante.
Un ringraziamento speciale al facocero.